Diario di una schiappa

Più che un diario la caricatura dei problemi di vita di un bambino delle scuole medie.
Diario di una schiappa
Titolo: Diario di una schiappa
Regia: Thor Freudenthal
Cast: Zachary Gordon, Robert Capron, Devon Bostick, Steve Zahn
Protagonisti: Bambini, Famiglia
Materia: Comicità, Scuola
Energia: Storie di Vita, Immaginazione Infantile
Spazio: Usa
Tempo: 2000

Greg Heffley è un bambino che appartiene alla classica famiglia benestante il cui unico problema è crescere.
Greg è al primo giorno di scuola alle medie, sogna di diventare famoso e di successo, il preferito della classe, invece è uno dei tanti con il classico fisico da mezzatacca e l’amico grassottello preso in giro dai bulli della scuola.
Diventare il più figo della scuola è impossibile per Greg che non si arrende neanche davanti all’evidenza, gag, paure e storie improbabili divertenti sono servite.

Film per ragazzi che parla proprio di loro e proprio dalle loro puerili paure cerca di strapparci qualche sorriso.
La comicità, commisurata alla trama, forse, coinvolgerà più uno spettatore piccolo, colpendo a volte i ricordi dei grandi ma non coinvolgendoli più di tanto.

Voto Finale: Insufficiente

Frase del Film: Le scelte che si fanno rispecchiano chi siamo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2000, Bambini, Comicità, Famiglia, Immaginazione Infantile, Recensioni, Scuola, Storie di Vita, USA e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Diario di una schiappa

  1. Pingback: Diario di una schiappa 2 – La legge dei più grandi | Il cinefilo insonne

  2. Pingback: Diario di una schiappa – Vita da cani | Il cinefilo insonne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...