X-Men – Dark Phoenix

La storia di Jean Grey
X-Men - Dark Phoenix
Titolo: X-Men – Dark Phoenix
Cast: James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Sophie Turner, Tye Sheridan
Regia: Simon Kinberg
Protagonisti: Supereroi
Materia: Fantastico, Americanata
Energia: Combattimenti, Salvare il Mondo
Spazio: Usa
Tempo: Anni 70, Anni 90

Jean Grey dopo aver manifestato poteri straordinari, pari a quelli del professore e di Magneto entra nella scuola del professor Xavier.
La già perennemente turbata Jean durante una missione nello spazio, assorbe l’energia di una tempesta solare e i suoi gia enormi poteri diventano ingestibili, soprattutto per lei.
Cosi Jean perde il controllo e scappa dalla scuola, Xavier cerca di riportarla a casa, ma Jean perde il controllo e uccide Raven scatenando l’ira di Magneto che vuole vendetta.
Ma una razza aliena brama il potere di Jean per conquistare il mondo, il nemico comune farà convergere le forze dei nostri X-Men da sempre nemici.

Il film va a chiudere la serie tappando gli ultimi buchi di trama ma di fatto aprendo ad un nuovo reboot, perchè, come in tutti i film o saghe, quando ci metti dentro i viaggi nel tempo (fatto da Logan in “Giorni di un futuro passato“) gli scenari per lo sviluppo di trame future diventano praticamente infiniti a scapito delle certezze per lo spettatore.
Solita americanata piena di superpoteridei nostri supereroi, i cui danni letali si piegano all’esigenza della trama, che mira a mostrarci una sorta di introspettiva su Dark Phoenix ma di fatto non ci porta da nessuna parte.

Voto Finale: Scarso

Frase del film: Cosa scegli di fare con il tuo dono puoi deciderlo solo tu!

Pubblicato in Americanata, Anni 70, Anni 90, Combattimenti, Fantastico, Recensioni, Salvare il Mondo, Supereroi, USA | Contrassegnato | Lascia un commento

Samson – La vera storia di Sansone

Le vicende di uno degli eroi biblici più famosi.
Samson - La vera storia di Sansone
Titolo: Samson – La vera storia di Sansone
Cast: Taylor James, Jackson Rathbone, Billy Zane, Lindsay Wagner, Caitlin Leahy, Rutger Hauer
Regia: Bruce Macdonald
Protagonisti: Eroi
Materia: Biografia, Religione
Energia: Avventure
Spazio: Israele
Tempo: A.C.

La profezia dice che Dio ha investito Sansone della forza per guidare gli Ebrei contro i Filistei, ma il giovane Sansone non ne fa un uso onorevole, sempre dietro a tutte le gonnelle, rifiuta il suo destino da giudice, addirittura si innamora di una serva filistea che vuole sposare.
Dio gli manda dei segni per portarlo sulla retta via, ma solo le violenze dei Filistei riescono a scatenare la forza sovrumana latente dentro Sansone.

Film dal cast solo apparentemente buono, ma fatto da stelle già tramontate da tempo.
Storia e regia non all’altezza, con il colosso sansone dai denti bianchi sempre in mostra in risate spesso non adeguate.
Questo Sansone sciocco proprio non lo richiedevamo.

Voto Finale: Tremendo

Frase del film: Ho visto un vero dio in un vero uomo!

Pubblicato in A.C., Avventure, Biografia, Eroi, Israele, Recensioni, Religione | Contrassegnato | Lascia un commento

Agents of S.H.I.E.L.D. – Stagione 5

Lo SHIELD alla prova dei viaggi nel tempo!
Agents of S.H.I.E.L.D. – Stagione 5
Titolo: Agents of S.H.I.E.L.D. – Stagione 5
Cast: Clark Gregg, Ming-Na Wen, Brett Dalton, Chloe Bennet, Iain De Caestecker, Elizabeth Henstridge, Henry Simmons, John Hannah, Natalia Cordova-Buckley, Jeff Ward, Joel Stoffer, Nick Blood
Protagonisti: Spie, Alieni
Materia: Fantascienza, Serie TV, Viaggi nel Tempo
Energia: Indagini, Combattimenti
Spazio: Universo, Terra
Tempo: 2010, Futuro

Neanche il tempo di festeggiare l’aver sconfitto Aida e company che i nostri elementi dello SHIELD vengono inviati nel futuro per evitare un’evento catastrofico.
Tutti tranne Fitz si ritrovano su un mozzicone di terra completamente distrutta e la restante umanità soggiogata ai Kree.
Con pochissime risorse e cercando di non morire, i nostri eroi devono capire cosa è successo e trovare il modo che non accada una volta tornati indietro, sempre che riescano a trovare il modo per tornare.
Per farlo Fitz è importante e una volta fuggito dalla custodia dei militari rintraccia l’essere che ha inviato i suoi amici nel futuro, Enoch, è un Chronicom, un robot che controlla gli eventi di estinzione di massa e cerca di riparare.
Fitz convince Enoch ad accompagnarlo nel futuro, e non avendo macchine del tempo si fa criogenizzare per 74 anni.
E’ l’unico modo per poter aiutare i suoi compagni a salvare il pianeta dalla distruzione.

Tornano le avventure della oramai “famiglia Coulson“, stavolta gli scenggiatori sono andati a pescare nei viaggi nel tempo, un argomento delicato.
La trama rimane ai margini dell’universo Marvel mentre il tema “vado avanti, trovo il problema, torno indietro, lo risolvo” non è pienamente accattivante come da premesse.
Rimane un ennesimo capitolo con nuovi personaggi e grosse sorprese finali che mandano avanti la trama complessiva.
Ma si sa, una volta che attingi ai viaggi nel tempo, basta un niente e ti ritrovi nel passato a modificare il futuro.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: Facciamo in modo che questo futuro non si avveri!

Pubblicato in 2010, Alieni, Combattimenti, Fantascienza, Futuro, Indagini, Recensioni, Serie TV, Spie, Terra, Universo, Viaggi nel tempo | Contrassegnato | Lascia un commento

John Wick – Capitolo 3 Parabellum

John Wick vs tutto e tutti!
John Wick 3
Titolo: John Wick – Capitolo 3
Cast: Keanu Reeves, Ian McShane, Lance Reddick, Laurence Fishburne, Halle Berry
Regia: Chad Stahelski
Protagonisti: Killer
Materia: Americanata
Energia: Sparatorie, Combattimenti
Spazio: New York, Marocco
Tempo: 2010

John wick è scomunicato e costreto a fuggire a Casablanca per gli eventi del secondo film, mentre una Giudicatrice della Gran Tavola sostitisce tutti coloro che l’hanno aiutato.
John Wick cerca di fare ammenda al Reggente che sta sopra la gran tavola, e per trovarlo fa una vera impresa.
Il perdono ha un prezzo, uccidere Winston e servire come Killer la Gran tavola fino alla morte.
John Wick stremato dall’impresa di trovare l reggente accetta e si sottomette, am quanto può resiste John Wivk come sosttoposto?!

Terzo e pessimo capitolo del personaggio ormai diventato famoso.
La trama esile quanto inutile è sostituita da molteplici ed infiniti combattimenti, armi da taglio, corpo a corpo, pistole, con animali ed arti marziali varie, e chi più ne ha più ne metta.
Una serie infinita di combattimenti che dopo mezzora vengono veramente a noia, un terzo capitolo utile solo per raggranellare soldi, vedremo se avranno il coraggio di farne un 4.

Voto Finale: Bagaglioso

Frase del film: Io ho servito, e sarò al servizio!

Pubblicato in 2010, Americanata, Combattimenti, Keanu Reeves, Killer, Marocco, New York, Recensioni, Sparatorie | Contrassegnato | Lascia un commento

Una famiglia al tappeto

Una normale famiglia di wrestler inglese
Una famiglia al tappeto
Titolo: Una famiglia al tappeto
Cast: Florence Pugh, Lena Headey, Nick Frost, Jack Lowden, Vince Vaughn, Dwayne Johnson
Regia: Stephen Merchant
Protagonisti: Sportivi, Famiglia
Materia: Commedia
Energia: Realizzare Sogni
Spazio: Inghilterra, Usa
Tempo: 2000

La famiglia Bevis, appassionata di wrestling, organizza incontri e forma giovani wrestler in Inghilterra, i due figli, fratello e sorella sono uniti da un sogno, combattere nella WWE di Wrestling, la lega professionistica.
Nonostante la famiglia sia alla canna del gas il wrestling rimane la loro vita che sembra svoltare quando i due fratelli vengono convocati per un provino dalla WWE.
Al provino pero prendono solo Saraya e Zak ci rimane molto male, non solo lui va in crisi per i sogni infranti, ma lei da sola non riesce ad emergere negli States.
Le vacanze di Natale e il ritorno a casa, rinfescheranno i sogni di Saraya e la determinazione a perseguirli facendo capire a Zak la nuova strada da prendere.

Commediola tratta da una storia vera, con Dwayne Johnson nel ruolo di Dwayne Johnson.
Leggero leggero e poco impegnativo non riesce a raggiungere lo spettatore che rimane quasi asettico rispetto a questa famiglia con questa passione border line.
Solo per Wrestler e amanti del genere.

Voto Finale: Debole

Frase del film: Siamo contagiati dal wrestrling! e non c’è cura!

Pubblicato in 2000, Commedia, Famiglia, Inghilterra, Realizzare Sogni, Recensioni, Sportivi, USA | Contrassegnato | Lascia un commento

A Private War

La convinzione che raccontare una guerra può cambiare le cose
A Private War
Titolo: A Private War
Cast: Rosamund Pike, Jamie Dornan, Tom Hollander, Stanley Tucci, Faye Marsay
Regia: Matthew Heineman
Protagonisti: Giornalisti
Materia: Biografia, Giornalismo
Energia: Intervista, Aiutare il Prossimo
Spazio: Terra
Tempo: 2000, 2010

Marie Colvin, corrispondente di guerra, mentre cerca di raccontare la guerra Tamil rimane ferita e perde un Occhio.
Marie non si ferma, continua la sua guerra personale alle guerre, nonostante abbia intervistato fior fior di leader, da Gheddafi ad Assad, le sue vere interviste sono la gente comune, la popolazione che soffre per la guerra e che inerme chiede solo che gli altri, il mondo, sappia le sofferenze e gli orrori che avvengono.

Film biografico, tributo alla giornalista che ha dedicato tutta la sua vita a diffondere gli orrori della guerra.
Il film non riesce a trasmettere pienamente la passione e la vocazione che ha portato la giornalista a donare tutta se stessa per dare voce ai deboli.
Rimane un film biografico come tanti altri per cui se non si conosce la storia di Marie Colvin lo apprezzerete maggiormente.

Voto Finale: Insufficiente

Frase del film: Non appenderò il giubbotto antiproiettile al chiodo!

Pubblicato in 2000, 2010, Aiutare il Prossimo, Biografia, Giornalismo, Giornalisti, Intervista, Recensioni, Terra | Contrassegnato | Lascia un commento

Il tuo ex non muore mai

Intrighi e comicità tutta al femminile.
Il tuo ex non muore mai
Titolo: Il tuo ex non muore mai
Cast: Mila Kunis, Kate McKinnon, Sam Heughan, Justin Theroux, Gillian Anderson
Regia: Susanna Fogel
Protagonisti: Spie, Donne
Materia: Comicità, Spionaggio
Energia: Avventure
Spazio: Europa
Tempo: Anni 70

Drew, il fidanzato di Audrey, è sparito da una settimana, quando la CIA viene a chiederle informazioni su Drew, lei capisce che è una spia.
Improvvisamente lui torna per recuperare un oggetto ma viene ucciso, prima di morire affida a lei l’ultima missione, portare e consegnare l’oggetto in un caffè a Vienna.
Audrey, insieme alla sua migliore amica Morgan, parte per un avventura per l’Europa con alle calcagna le agenzie di spionaggio di mezzo mondo.

Comicità al femminile unita all’azione di un film spionistico, il mix non funziona, almeno in questo film.
Filmetto veloce e tirato via, senza pretese, ideale da guardare mentre si stira o in altre faccende affaccendati.

Voto Finale: Scarso

Frase del film: Ti sei mai sentita cosi viva!

Pubblicato in 2010, Avventure, Comicità, Donne, Europa, Recensioni, Spie, Spionaggio | Contrassegnato | Lascia un commento