Il piccolo principe

Ecco l’adattamento cinematografico del celebre libro per ragazzi e non, di Antoine de Saint-Exupéry!
Il piccolo principe
Titolo: Il piccolo principe
Regia: Mark Osborne
Protagonisti: Bambini
Materia: Animazione, Fantastico
Energia: Avventure
Spazio: Mondo Fantastico
Tempo: 2010

In un mondo fatto solo di doveri la piccola protagonista ha tutto programmato e schedulato dalla mamma, tutto perchè il suo futuro gli sia luminoso.
Vicino alla nuova casa cè uno strano vecchio che riesce ad allontanare la piccola dai suoi ossessivi studi e fargli vivere qualche avventura fantastica, raccontandogli la storia del Picolo Principe.

La favola di Antoine de Saint-Exupéry raccontata in un modo un pò particolare.
Può piacere o meno, sicuramente qualcuno storcerà il naso ma comunque un poetico film per grandi e piccini

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: E’ solo con il cuore che si può vedere veramente, l’essenziale è invisibile agli occhi!

Annunci
Pubblicato in 2010, Animazione, Avventure, Bambini, Fantastico, Mondo Fantastico, Recensioni | 1 commento

Dio esiste e vive a Bruxelles

Dio esiste, e gioca a fare Dio dal suo appartamento.
 Dio esiste e vive a Bruxelles
Titolo: Dio esiste e vive a Bruxelles
Regia: Jaco Van Dormael
Cast: Benoît Poelvoorde, Pili Groyne, Yolande Moreau, Catherine Deneuve, François Damiens
Protagonisti: Creature Fantastiche
Materia: Commedia, Fantaastico, Senso della Vita
Energia: Aiutare il Prossimo
Spazio: Belgio
Tempo: 2010

Dio vive a Bruxelles con la moglie e la figlia.
Dal suo appartamento gioca a fare Dio con l’umanità sottoponendola a tante sofferenze e solo poche gioie.
La giovane figlia EA, stanca dell’atteggiamento del padre, segue l’esempio del fratello, scappato di casa più di 2000 anni prima.
Prima gli fa un dispetto comunicando a tutti gli uomini la data della loro morte, di fatto, restituendo loro la coscienza della propria morte.
Poi scappa di casa e vaga tra gli uomini per scrivere il nuovo nuovo testamento.

Film dall’idea quasi originale sviluppata cosi cosi.
Infatti, man mano che la trama si dipana, l’idea si dissolve nel nulla, non consegnando nessun messaggio allo spettatore.
Spettatore che vedendo protagonista del film addirittura Dio, si sente autorizzato ad aspettarsi svelato qualche mistero tipo il senso della vita.
Invece non trova nemmeno una visione originale, neanche in chiave comica, del mistero di Dio o qualcosa inerente.

Voto finale: Deludente

Frase del film: Il Paradiso è qui! non c’è niente dopo la morte!

Pubblicato in 2010, Aiutare il Prossimo, Belgio, Commedia, Creature Fantastiche, Fantastico, Recensioni, Senso della Vita | Contrassegnato | Lascia un commento

Life of Crime – Scambio a sorpresa

Rapimento e riscatto secondo Jennifer Aniston
Life of Crime - Scambio a sorpresa
Titolo: Life of Crime – Scambio a sorpresa
Cast: Jennifer Aniston, Tim Robbins, Isla Fisher, John Hawkes
Regia: Daniel Schechter
Protagonisti: Criminali
Materia: Rapimento, Commedia
Energia: Sistemarsi a Vita
Spazio: Detroit
Tempo: Anni 70

Due criminali incalliti tentano il colpo della vita, rapire la moglie di un ricco uomo d’affari che truffa l’erario non dichiarando soldi sporchi.
A rapimento avvenuto la richiesta di riscatto non viene pagata, il marito ha un’amante e stava per chiedere il divorzio, per cui se i rapitori la uccidessero, risparmiierebbe un sacco di soldi e di noie.
I due vogliono i soldi e mentre uno va dal marito a farsi pagare il riscatto l’altro si innamora della vittima.
Il riscatto diventa una richiesta di omicidio su commissione, la trattativa si complica con l’accordo tra i due criminali che sembra vacillare.
Il fatto che il facciendiere abbia l’amante fissa, di cui è innamorato, è la chiave per mettere le cose a posto.

Nonostante il tema da commedia brillante vagamente noir richiami a pellicole del genere, il pathos non decolla mai, relegandolo a filmetto condannatto ad essere presto dimenticato.
Sprecata la presenza di Tim Robbins.

Voto Finale: Insufficiente

Frase del film: Prendiamo sua moglie, avrà cosi tanta paura che dovrà pagare

Pubblicato in Anni 70, Commedia, Criminali, Detroit, Rapimento, Recensioni, Sistemarsi a Vita | Contrassegnato | Lascia un commento

Planet of the apes

E se l’evoluzione avesse preso una piega diversa?
Planet of the apes
Titolo: Planet of the apes
Cast: Mark Wahlberg, Tim Roth, Helena Bonham Carter, Michael Clarke Duncan, Paul Giamatti, Kris Kristofferson, Charlton Heston
Regia: Tim Burton
Protagonisti: Scimmie, Astronauti
Materia: Viaggi nel tempo, Scontro tra specie
Energia: Fuga, Lotta per la Libertà, Combattimenti
Spazio: Terra
Tempo: Futuro

L’astronauta Leo Davidson in missione esplorativa in una tempesta elettromagnetica si ritrova naufrago in un pianeta sconosciuto.
Qui viene catturato da delle scimmie evolute e messo in cattività con altri umani.
Scopre che in questo piaaneta la razza dominante è propria quella scimmiesca che tratta gli uomini come animali da compagnia.
Leo, rispetto agli altri uomini, non è assoggettato e il suo desiderio di libertà sarà la scintilla che porta alla guerra tra le due specie.

Film che riprende la celebre saga fatta di 5 film. iniziata negli anni 60, con protagonista Charlton Heston.
Versione condensata che perde gran parte del suo fascino, nonostante l’ottimo lavoro di Burton.
La revisione sbiadisce ancor di più alla luce del nuovo refactor “L’alba del pianeta delle scimmie“.

ReVoto Finale: Debole

Frase del film: Dai, andiamo a spiegare l’evoluzione alle scimmie

Pubblicato in Astronauti, Combattimenti, Fuga, Futuro, Lotta per la Libertà, ReRecensioni, Scimmie, Scontro tra specie, Terra, Viaggi nel tempo | Contrassegnato | Lascia un commento

Cattivissimo me 3

Per Gru uno sconosciuto fratello gemello agli antitesi.
Cattivissimo me 3
Titolo: Cattivissimo me 3
Regia: Pierre Coffin, Chris Renaud
Protagonisti: Criminali, Fratelli
Materia: Animazione, Fantastico
Energia: Realizzare Sogni, Recupero Oggetti
Spazio: Usa
Tempo: 2010

Gru, licenziato dalla lega anticrimine perchè battuto da Balthazar Bratt, un supercriminale fan degli anni 80, scopre di avere un fratello, Dru.
Depresso e lasciato dai Minion, con tutta la famiglia va a conoscerlo per scoprire che Dru è alla sua antitesi, ma che sogna di diventare un supercriminale come lui e come suo padre prima di loro.
Insieme si troveranno a combattere con Bratt riscoprendo quei valori a cui aspirano, legandosi indissolubilmente

Terzo capiotlo della saga Cattivissimo Me e come la maggior parte dei sequel, più sgonfio rispetto agli altri.
I minions hanno perso il loro fascino e Gru, sempre doppiato malissimo da Max giusti, perde le sue caratteristiche peculiari.
Insomma il solito film che batte cassa sui successi dei precedenti.

Voto Finale: Debole

Frase del film: Stai per essere rispedito negli anni 80

Pubblicato in 2010, Animazione, Criminali, Fantastico, Fratelli, Realizzare Sogni, Recensioni, Recupero Oggetti, USA | Contrassegnato | Lascia un commento

Fargo

Rapimento e riscatto secondo i fratelli Coen
Fargo
Titolo: Fargo
Cast: Frances McDormand, William H. Macy, Steve Buscemi, Peter Stormare
Regia: Joel Coen
Soggetto: Joel Coen, Ethan Coen
Protagonisti: Criminali, Forze dell’ordine, Venditori
Materia: Rapimento, Omicidi, Commedia
Energia: Indagini, Violenza
Spazio: Minnesota
Tempo: Anni 80

Jerry, venditore di macchine, vuole fare il salto, ma per farlo ha bisogno di soldi.
Organizza il rapimento della moglie per chiedere il riscatto al ricco suocero, che non ha nessuna stima in lui.
I due sconosciuti a cui si affida sono criminali della peggior specie e senza scrupoli, che sin dall’inizio si lasciano dietro una scia di morti e sangue che attira l’attenzione della polizia.
La bugia non si può più fermare e Jerry, fino alla fine, è costretto a recitare la sua parte.

Trama coinvolgente e personaggi meravligliosamente caratterizzati, tutto condito con il macabro humor dei fratelli Coen.
Rivederlo fa apprezzare ancor di più i dialoghi e le ottime prestazioni degli attori di questo splendido film.

Voto Finale: Bello

Frase del film: Credo di non poter condividere la tua linea investigativa

Pubblicato in Anni 80, Commedia, Criminali, Forze dell'Ordine, Indagini, Minnesota, Omicidi, Rapimento, ReRecensioni, Venditori, Violenza | Contrassegnato | Lascia un commento

Identità sospette

5 reclusi smemorati: vittime o carnefici?
Identità sospette
Titolo: Identità sospette
Cast: James Caviezel, Greg Kinnear, Barry Pepper, Joe Pantoliano
Regia: Simon Brand
Protagonisti: Criminali, Detenuti
Materia: Omicidi, Rapimento
Energia: Violenza
Spazio: Usa
Tempo: 2000

5 uomini in un deposito si risvegliano senza memoria, storditi da un gas, rinchiusi e senza la possibilità di uscire.
I ricordi riaffiorano un pò alla volta, alcuni erano rapitori, altri vittime, inizia la lotta per la sopravvivenza.

Partenza ad effetto, thrilling e mistero, ma via via che la nebbia si alza, svanisce anche il film.
Il finale ad effetto non và a segno, lasciando l’amaro in bocca allo spettatore.

Voto Finale: Debole

Frase del film: Ti ricordi qualcosa?

Pubblicato in 2000, Criminali, Detenuti, Omicidi, Rapimento, Recensioni, USA, Violenza | Contrassegnato | Lascia un commento