Lady Bird

L’adolescenza, un’età difficile.
Lady Bird
Titolo: Lady Bird
Regia: Greta Gerwig
Cast: Saoirse Ronan, Laurie Metcalf, Tracy Letts, Timothée Chalamet, Lucas Hedges
Protagonisti: Giovani
Materia: Conflitto Generazionale
Energia: Emancipazione, Crescita Interiore, Storie di vita
Spazio: California
Tempo: 2000

Christine, “Lady Bird”, McPherson, alle porte del college è pronta a sbocciare ma la sua situazione familiare e la crisi economica remano contro.
Non ha i soldi per il college e la madre, forse non credendo in lei, la scoraggia in ogni modo, tarpandole le ali, creando un conflitto tra le due apparentemente insanabile, nonostante l’amore che le leghi.
Christine cerca la sua strada, compiendo errori, come tutti del resto, ma l’educazione e i valori che i genitori gli hanno trasmesso

Bel film adolescenziale, quasi generazionale, sullo sfondo di un’america post 11 settembre.
I giovani d’oggi e le loro difficoltà a crescere acuite dai problemi familiari.
Una semplice e bella fotografia di un’america e di una generazione passata anche se non troppo distante da quella attuale.

Voto finale: Bello

Frase del film: Vorrei tanto vivere qualcosa di memorabile!

Annunci
Pubblicato in 2000, California, Conflitto Generazionale, Crescita Interiore, Emancipazione, Giovani, Recensioni, Storie di Vita | Contrassegnato | Lascia un commento

Geostorm

Controllare il clima mondiale per evitare catastrofi
Geostorm
Titolo: Geostorm
Cast: Gerard Butler, Jim Sturgess, Abbie Cornish, Ed Harris, Andy García
Regia: Dean Devlin
Protagonisti: Scienziati, Astronauti
Materia: Catastrofico, Americanata
Energia: Salvare il Mondo, Avventure
Spazio: Terra, Spazio
Tempo: Futuro

I cambiamenti climatici hanno messo a rischio la sopravvivenza della specie umana, ma grazie ad una rete di satelliti che monitorizza e combatte la formazione di evente climatici estremi il mondo è salvo.
Alla realizzazione del sistema denominato Dutch Boy hanno contribuito tutti i popoli della terra con scienziati da ogni nazione anche se l’idea è partita da un americano, Jacob “Jake” Lawson.
Il Dutch Boy viene controllato sotto la dirigenza USA dalla stazione spaziale e presto il controllo passerà alla comunità internazionale.
Alcuni dirigenti USA non sono daccordo sul ‘regalare’ al mondo un’apparato dai poteri sconfinati.
Rimosso dall’incarico Lawson, per la sua repulsione a seguire proceddure e ordini della catena di comando, si susseguono strani incidenti che mettono a rischio il controllo climatico.
A chiarirne le cause viene richiamato proprio Lawson, profondo conoscitore del Dutch Boy, che non ci metterà molto a capire che qualcuno stà cercando di sabotarlo dall’interno.

Film catastrofico solo all’apparenza, infatti la trama ci presenta un action movie vero e proprio, che culmina con l’esplosione della stazione spaziale da dove il nostro eroe, impersonato da Gerard Butler, ne esce senza un graffio.
Americanata tramaless in piena regola.

Voto Finale: Debole

Frase del film: A volte Dio non gioca tanto pulito

Pubblicato in Americanata, Astronauti, Avventure, Catastrofico, Futuro, Recensioni, Salvare il Mondo, Scienziati, Terra, Universo | Contrassegnato | Lascia un commento

I delitti del BarLume: La Battaglia Navale!

Fresi si stabilisce a Pineta!
I delitti del BarLume: La Battaglia Navale!
Titolo: I delitti del BarLume: La Battaglia Navale!
Regia: Roan Johnson
Cast: Filippo Timi, Enrica Guidi, Lucia Mascino, Alessandro Benvenuti, Stefano Fresi, Corrado Guzzanti,
Protagonisti: Avventurieri, Anziani
Materia: Commedia, Omicidi, SerieTv
Energia: Indagini
Spazio: Toscana
Tempo: 2010

Una donna viene ritrovata morta e sfigurata, sembra sia la badante che lavorava per il sindaco.
La Fusco inizia ad indagare mentre Beppe Battaglia cerca di stare alla larga da qualsiasi cosa, ma non ci riesce ritrovandosi invischiato nella protesta dei vecchietti contro la costruzione di un resort in riva al mare e alla gestione del Barlume, di cui è proprietario insieme alla Tiziana, sempre più incinta.
L’arrivo del pericoloso marito della donna scomparsa, agita ancor di più le acque.

Soliti personaggi e solita goliardia alla toscana sullo sfondo di un giallo tratteggiato di mistero che via via prende forma.
Il personaggio di Beppe Battaglia non ha ancora attecchito tra la fauna di Pineta e fa sentire la mancanza di Timi-Viviani.
Rimane una serie di intrattenimento all’altezza e con diverse potenzialità, vedremo se per il prossimo anno verranno sviluppate.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: C’ho una vita sola, che faccio, la spreco a lavorare!

Pubblicato in 2010, Anziani, Avventurieri, Commedia, Indagini, Omicidi, Recensioni, Serie TV, Toscana | Contrassegnato | Lascia un commento

Blade Runner 2049

L’attesissimo sequel del cacciatore di androidi!
Blade Runner 2049
Titolo: Blade Runner 2049
Cast: Ryan Gosling, Harrison Ford, Ana de Armas, Sylvia Hoeks, Jared Leto, Robin Wright, Edward James Olmos, Sean Young
Regia: Denis Villeneuve
Protagonisti: Avventurieri, Cyborg
Materia: Fantascienza
Energia: Dar la Caccia, Ricerca della verità
Spazio: Terra
Tempo: Futuro

I replicanti vivono tra gli umani e gli ultimi modelli sono quasi parificati ad essi.
L’agente K è uno di questi, ed è un blade runner, un cacciatore di androidi illegali, i vecchi Nexus senza scadenza che sono venuti sulla terra dalle colonie.
Durante una missione si imbatte in una replicante morta di parto, cosa che non era ritenuta possibile.
La notizia che gli androidi si possano riprodurre va sepolta perchè renderebbe instabile l’equilibrio della società.
L’agente K vuole andarci a fondo e indaga per contro proprio, scoprendo di essere una pedina, ma una pedina con la propria volontà.

Il film basa tutto sulla prova che i replicanti possano essere più umani degli umani stessi, naufraga nel tentativo di inseguire quella miscela perfetta che è l’originale Blade Runner.
Una trama senza ne capo ne coda che non cattura mai lo spettatore, ambientazioni insipide contribuiscono al flop e alla delusione dei fan del primo e intramontabile capitolo.

Voto Finale: Deludente

Frase del film: Morire per una giusta causa è la cosa più umana che possiamo fare.

Pubblicato in Avventurieri, Cyborg, Dar la Caccia, Futuro, Harrison Ford, Recensioni, Ricerca della verità, Terra | Contrassegnato | Lascia un commento

Il re della polka

Jack Black a ritmo di Polka
Il re della polka
Titolo: Il re della polka
Regia: Maya Forbes
Cast: Jack Black, Jenny Slate, Jason Schwartzman, Jacki Weaver
Protagonisti: Artiati, Truffatori
Materia: Biografia, Musicale
Energia: Storie di Vita
Spazio: Usa
Tempo: Anni 90

Jan Lewan, immigrato polacco, coltiva il suo sogno americano di diventare una Star dello spettacolo con la su Polka americanizzata.
Il business non decolla cosi, lavorando con anziani e fan di ogni tipo, inizia a raccogliere i soldi di fantomatici fondi d’investimento per mantenere la sua attività.
Levan non riesce più a fermarsi, prende soldi e soldi mentre lui continua a suonare la sua polka con la sua band, aspettando che il successo gli permetta di fare una montagna di soldi.
Ma i debiti accumulati tornano a bussare nella vita di Jan Lewan.

Film biografico su un personaggio si caratteristico ma non interessante, almeno quanto riesce a farlo apparire dal film.
Qualche risata a ritmo di polka e poco più, da salvare cè solo il bravissimo Jack Black.

Voto Finale: Debole

Frase del Film: Tuo marito suona la Polka!

Pubblicato in Anni 90, Artisti, Biografia, Musicale, Recensioni, Storie di Vita, Truffatori, USA | Contrassegnato | Lascia un commento

I delitti del BarLume: Un due tre stella!

Anche per il 2018 riapre il Barlume
I delitti del BarLume: Un due tre stella!
Titolo: I delitti del BarLume: Un due tre stella!
Regia: Roan Johnson
Cast: Filippo Timi, Enrica Guidi, Lucia Mascino, Alessandro Benvenuti, Stefano Fresi, Corrado Guzzanti, Mara Maionchi
Protagonisti: Avventurieri, Anziani
Materia: Commedia, Omicidi, SerieTv
Energia: Indagini
Spazio: Toscana
Tempo: 2010

Massimo scompare nel nulla, nessuno sa che fine abbia fatto, ma a Pineta i problemi sono altri, l’ennesimo omicidio si abbatte sulle spiagge toscane.
La Fusco, il commissario, indaga tra agenti incapaci e vecchietti ficcanaso e ben presto scoprira che l’omicidio e la sparizione di Massimo Viviani sono legati tra loro e il nodo di congiunzione è Beppe Battaglia, un romano pacioccone dall’indole buona.

Questa stagione inizia con grosse novità e non solo per il corpulento Fresi che di fatto prende il posto di Filippo Timi, ma proprio per un decentramento di ruolo da protagonista.
La storia avvolge sempre più tutti i personaggi pittoreschi di pineta strappandoci le solite risate alla toscana.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: Noi si vorrebbe sporgere denuncia per la scomparsa di Massimo Viviani!

Pubblicato in 2010, Anziani, Avventurieri, Commedia, Indagini, Omicidi, Recensioni, Serie TV, Toscana | Contrassegnato | Lascia un commento

20 anni di meno

L’amore non ha età.
20 anni di meno
Titolo: 20 anni di meno
Regia: David Moreau
Cast: Virginie Efira, Pierre Niney, Charles Berling
Protagonisti: Donne
Materia: Commedia, Amore, Conflitto Generazionale
Energia: Innamoramento
Spazio: Francia
Tempo: 2010

Alice è tutta presa dalla carriera, non ha spazio per l’amore e i 40 sono alla finestra.
La rivista per cui lavora ha bisogno di gente giovane e frizzante, lei non da quelle immagini di sé, così si mette a frequentare un ventenne per vendere la sua immagine.
Con il tempo la relazione si fa più impegnativa e Alice, una volta recuperato un po’ di smalto a lavoro, decide di interromperla.
Ma l’amore non ha età e trionferà

Commedia leggera, quanto corta, sull’amore e sul confronto generazionale al giorno d’oggi.
L’idea carina risulta tirata via lasciando la bocca amara allo spettatore.

Voto finale: Debole

Frase del film: Sarei troppo vecchia?!

Pubblicato in 2010, Amore, Commedia, Conflitto Generazionale, Donne, Francia, Innamoramento, Recensioni | Contrassegnato | Lascia un commento