Una poltrona per due

Gli anni passano ma natale è sempre natale.
Una-poltrona-per-due
Titolo: Una poltrona per due
Regia: John Landis
Cast: Dan Aykroyd, Eddie Murphy, Don Ameche, Jamie Lee Curtis, James Belushi
Protagonisti: Adulti
Materia: Comicità, Comportamento Umano
Energia: Sistemarsi a Vita
Spazio: Philadelphia
Tempo: Anni 80

Mortimer e Randolph Duke fondatori della Duke & Duke, Broker da quando è nata la borsa, decidono di fare una scommessa “scientifica”:
L’ambiente influisce sul carattere o è una questione di DNA?
Per far ciò prendon il loro pupillo, Winthorpe, e lo rovinano togliendogli tutto, lavoro, soldi e affetti.
Allo stesso tempo prendono un criminale da strapazzo, Valentine, e lo mettono al suo posto, dandogli un lavoro ben remunerato e una casa.
L’ambiente influisce e cosi Winthorpe si trasfora in un criminale fin quasi a tentare il suicido, mentre Valentine si trasforma in un distinto ed educato uomo d’affari.
Ma Valentine capisce cosa hanno fatto i Duke e incontra Winthorpe rendendolo partecipe.
I due insieme al fedele maggiordomo Coleman e ad una squillo, Ophelia, che ha aiutato Winthorpe, cercano di render pan per focaccia ai fratelli Duke cercando di mettere le mani sul rapporto governativo sulla raccolta delle arance prima di loro.

Ci risiamo, anche questanno, obbligatoriamente la vigilia, puntuale come il natale, arriva la visione di questo film.
Ed ogni anno è come la prima volta, anche se oramai alcune battute le cito a memoria, non solo rido come un matto ma il cuore si alleggerisce e lo spirito si rallegra, neanche fossi un bimbo la vigilia di natale.
Un film che migliora nel tempo.

Voto Finale: Divertente

Frase del film: nessuno lavora la sera di Natale!

Questa voce è stata pubblicata in Adulti, Anni 80, Comicità, Comportamento Umano, Philadelphia, ReRecensioni, Sistemarsi a Vita e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...