Capitan Marvel

Scopriamo una nuova Supereroina e i fatti che portarono Fury a creare gli Avengers!
 Capitan Marvel
Titolo: Capitan Marvel
Regia: Anna Boden, Ryan Fleck
Cast: Brie Larson, Samuel L. Jackson, Ben Mendelsohn, Clark Gregg, Jude Law
Protagonisti: Supereroi, Alieni
Materia: Guerra, Fantastico, Scontro tra bene e male
Energia: Lotta per la Libertà, Combattimenti
Spazio: Terra, Universo
Tempo: Anni 90

Vers fa parte della Starforce un elite Kree di guerrieri potenziati che vigilano sull’universo.
Durante una missione viene catturata dagli Skruul una popolazione nomade in fuga dalla guerra che tramite una sonda mentale cerca di carpirgli dove trovare il motore a velocità luce.
Scavando nella sua mente viene fuori il passato terrestre di Vers alias Carol Danvers, pilota degli stati uniti.
Vers riesce a scappare sulla terra ma gli Skruul la seguono, mentre combatte con questi incontra Nick Fury e il suo assistente Coulson dello S.H.I.E.L.D.
Grazie alle tracce del suo passato Fury mette in contatto Vers con la sua amica che conferma la sua cancellazione di memoria.
Gli Skruul tornano alla carica ma questa volta pacificamente raccontando come stanno le cose veramente, il loro popolo stà cercando una nuova casa lontano da tutto per questo ha bisogno del motore, mentre i Kree cercano di sterminarli.
La dottoressa Watson era con Carol quando la catturarono i Kree, la Watson era una Kree che difendeva la causa degli Skruul, Mar Vell era il suo nome, e per questo fu uccisa.
Carol, che nell’incidente fu investita da un’ondaa energetica, acquisi enormi poteri e l’assassino di Mar Vell decide di cancellargli la memoria per farne una devota Kree.
Ma ora Carol sa tutto non è più Vers, non è più una Kree, lei è pronta a padroneggiare i suoi poteri.
E’ nata Capitan Marvel.

Ecco un film che non solo ci offre un nuovo personaggio Marvel, ma che va a riempire diverse lacune nella trama del complesso universo Marvel.
Frizzante veloce con un tocco di ironia e soprattutto con pochi di quegli estenuanti combattimenti che rovinano questo genere di film.
Capitan Marvel è un ottimo film che ti fa venir voglia di riprendere e rivedere tutti film dell’universo Marvel in ordine cronoligico.

Voto Finale: Bello

Frase del film: Voglio che tu sia la migliore versione di te stessa!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Alieni, Anni 90, Combattimenti, Fantastico, Guerra, Lotta per la Libertà, Recensioni, Samuel L. Jackson, Scontro tra bene e male, Supereroi, Terra, Universo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Capitan Marvel

  1. Conoshare ha detto:

    Ciao complimenti per il tuo blog 🙂
    Se ti va, passa a trovarci! Siamo tre ragazze, tre amiche che scrivono recensioni di libri, articoli di letteratura, cinema, serie tv, storia, arte… ti aspettiamo 🙂

  2. Pingback: Iron Man | Il cinefilo insonne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...