La capra

Un giovane Depardieu alle prese con la sfortuna
La capra
Titolo: La capra
Cast: Gerard Depardieu, Pierre Richard
Regia: Francis Veber
Protagonisti: Dipendenti
Materia: Comicità, Rapimento
Energia: Avventure
Spazio: Francia, Messico
Tempo: Anni 80

Maria, figlia sfortunata per non dire svampita, di un presidente di una grande azienda, viene rapita e portata in Messico, le ricerche sono vane, sparita.
Il padre come ultima carta decide di affiancare all’investigatore Campana da un dipendente, il signor Perrell, un uomo sfortunato dalla nascita.
L’idea è che sfortuna chiam sfortuna, equindi quella di Perrell metta i due sulle tracce della sfortuna della figlia.
Lo scettico Campana sarà costretto a ricredersi a seguito delle disavventure di Perrell che li porteranno proprio sulle tracce dei Maria.

Il giovane Depardieu si cimenta con ottimi risultati in una commedia farsesca.
Comicità ormai d’altri tempi ma godibile e a tratti irresistibile.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: Non c’è nessun motivo di preoccuparsi, cosa vuoi che mi accada?!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Anni 80, Avventure, Comicità, Dipendenti, Francia, Messico, Rapimento, Recensioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...