Green Book

L’amicizia non ha colore ne classe sociale
Green Book
Titolo: Green Book
Regia: Peter Farrelly
Cast: Viggo Mortensen, Mahershala Ali
Protagonisti: Artisti, Dipendenti
Materia: Razzismo, Amicizia
Energia: Storie di Vita
Spazio: Usa
Tempo: Anni 60

Tony Vallelonga si guadagna da vivere come buttafuori.
Persona schietta e poco acculturata rimane senza lavoro, ed è cosi costretto, per mantenere la famiglia, a fare da autista in una tournee di tre mesi per un pianista di colore, Don Shirley.
Tony è stato scelto non tanto per le qualità di autista ma come guardia del corpo, infatti la strana coppia è in viaggio verso sud, dove il razzismo è tangibile.
In tournee, il nero troppo colto per essere nero, e il poco raffinato italiano, stringono un forte legame, loro, fratelli agli occhi razzisti dei bianchi Americani.

Film tratto da una storia vera che tocca argomenti delicati quale il razzismo in genere, non solo quello verso le persone di colore.
Il taglio da commedia e l’ottima interpretazione degli attori lo rendono godibile e coinvolgente.
Un film da Oscar?

Voto finale: Bello

Frase del film: Non mi sembra tanto divertente essere intelligenti!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Amicizia, Anni 60, Artisti, Dipendenti, Razzismo, Recensioni, Storie di Vita, USA e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...