Natale da chef

Massimo Boldi Chef al G7
Natale da chef
Titolo: Natale da chef
Regia: Neri Parenti
Cast: Massimo Boldi, Dario Bandiera, Enzo Salvi, Biagio Izzo
Protagonisti: Cuochi
Materia: Comicità Demenziale
Energia: Storie di Vita
Spazio: Trentino
Tempo: 2010

Il ristorante Beata e Gualtiero perde tutte le sue stelle, anzi cappelli, per colpa del suo chef Gualtiero che viene convinto a licenziarsi.
Un’azienda ha bisogno di perdere la Gara d’appalto per il prossimo G7 di Trento, cosi decide di assumere proprio Gualtiero, il peggior Chef sulla piazza.
Per stare sicuri, a Gualtiero affiancano la squadra più incasinata del mondo, un aiuto cuoco che non sente gli odori, un somelier astemio e una pasticciera spogliarellista che esce fuori dalle torte.

Pessimo film fatto delle solite gag trite e ritrite di Boldi e Company con il Natale solo sul titolo.
Già definirlo Film è un complimento, è proprio il segno che Massimo Boldi è proprio alla frutta.

Voto finale: Tremendo

Frase del film: Io sono nato per la cucina

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2010, Comicità Demenziale, Cuochi, Recensioni, Storie di Vita, Trentino e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...