Rimetti a noi i nostri debiti

L’Italia sbarca su Netflix
 Rimetti a noi i nostri debiti
Titolo: Rimetti a noi i nostri debiti
Regia: Antonio Morabito
Cast: Marco Giallini, Claudio Santamaria
Protagonisti: Dipendenti
Materia: Mondo del lavoro, Rapporti Umani
Energia: Lotta Interiore, Perseguitare
Spazio: Roma
Tempo: 2010

Guido è un povero Diavolo senza un lavoro e pieno di debiti, decide di lavorare per l’azienda di riscossione crediti che ha comprato il suo debito dalla banca.
Passando al nemico deve cambiare mentalità, per questo viene affiancato da Franco, che gli deve insegnare il mestiere.
Si tratta di comprare debiti promettenti dalle banche che non riescono a farsi pagare la somma e decidono di venderli per una piccola percentuale del totale, quindi riscuoterli dagli interessati, usando ogni mezzo e senza scrupoli
Franco insegna a Guido come convincere i debitori a pagare, dallo stalking all’estorsione condita da qualche piccola intimidazione.
Il problema è non farsi coinvolgere da quei casi umani che veramente non possono pagare i debiti.

Nel periodo di crisi sempre più persone rimangono indebitate senza l’intenzione o la possibilità di rispettare l’impegno preso.
Il film, se da una parte presenta le due facce di debito, furbetto e poveraccio, dall’altra non riesce ad andare fino in fondo nel fenomeno trattandolo superficialmente.
Ci mostra si il conflitto interiore dei due protagonisti, ma senza lasciare traccia di un’analisi finale sul fenomeno.
Finale inconcludente.

Voto Finale: Impalpabile

Frase del film: Non ho soldi, posso solo darvi il mio tempo!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dipendenti, Lotta Interiore, Mondo del lavoro, Perseguitare, Rapporti Umani, Recensioni, Roma e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...