La grande guerra

Un tocco delicato sul tema della guerra
La grande guerra 1959
Titolo: La grande guerra
Regia: Mario Monicelli
Cast: Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Silvana Mangano, Bernard Blier, Romolo Valli, Ferruccio Amendola
Protagonisti: Militari
Materia: Guerra, Storia, Amicizia
Energia: Confronto Culturale, Combattimenti
Spazio: Italia
Tempo: Prima Guerra Mondiale

Giovanni Busacca e Oreste Jacovacci incrociano le loro strade alla visita d’arruolamento.
Uno milanese e l’altro romano, sono entrambi concordi nel cercare di evitare la guerra, non vogliono proprio ammazzare nessuno.
Cosi, nonostante una partenza col piede sbagliato, si ritrovano compagni di avventure, scansafatiche alla perenne ricerca d’imboscarsi e di evitare il peggio.
Due italiani normali abituati a vivere alla giornata, in fondo brave persone, che quando verrà il momento faranno la loro parte, cosi come i loro compagni morti in trincea.

Pellicola stupenda del maestro Mario Monicelli, che non solo fotografa due personaggi specchio dell’italia, ma tutto un periodo, quello della prima guerra mondiale, combattuto da eroi semplici chiamati da ogni parte d’italia a difenderla quando ancora l’unità culturale era ancora da compiersi.
Capolavoro meraviglioso, se non l’avete visto perchè bollato come film in bianco e nero o per un’altro motivo vi esorto a ripensarci.

ReVoto Finale: Capolavoro

Frase del film: Mi te disi propi un bel nient!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Amicizia, Combattimenti, Confronto Culturale, Guerra, Italia, Militari, Prima Guerra Mondiale, ReRecensioni, Storia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...