Transformers – L’ultimo cavaliere

I Transformers incontrano mago Merlino!
Transformers - L'ultimo cavaliere
Titolo: Transformers – L’ultimo cavaliere
Cast: Mark Wahlberg, Anthony Hopkins, Josh Duhamel, Laura Haddock, Isabela Moner, Stanley Tucci, John Turturro
Regia: Michael Bay
Protagonisti: Robot
Materia: Americanata, Fantascienza
Energia: Salvare il Mondo, Combattimenti
Spazio: Terra
Tempo: Futuro, Medioevo

Il potere di Merlino, la sua magia, deriva dal bastone che i Transformers dettero lui nel Medioevo.
Nel presente i Transformers sono considerati alieni e fuorilegge, gli umani li attaccano per distruggerli, solo Yeager cerca di salvarli e ripararli.
Un grande male è alla ricerca di quello stesso bastone che controlla i guardiani Transformers, proprio Yeager entra in possesso del talismano che porta al bastone, l’unico oggetto che impedisce alla regina Quintessa di distruggere la terra per rigenerare Cybertron, il mondo dei Transformers prossimo alla distruzione.
Tutti sono sulle tracce del bastone per il destino della terra.

Quinto capitolo della saga dei robottoni trasformabili.
Tolti i soliti lunghi ed esagerati combattimenti, stavolta la trama è più delineata e si riesce a seguire la solita salvezza del mondo.
Il Transformers vespa è una chicca carina, in un complesso fatto di robot e distruzione che non tutti digeriscono.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: Senza sacrificio non può esserci Vittoria?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Americanata, Combattimenti, Fantascienza, Futuro, John Turturro, Medioevo, Recensioni, Robot, Salvare il Mondo, Terra e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...