L’uomo che vide l’infinito

Un’uomo che ha amato i numeri più della sua stessa vita.
L'uomo che vide l'infinito
Titolo: L’uomo che vide l’infinito
Regia: Matt Brown
Cast: Dev Patel, Jeremy Irons, Toby Jones, Stephen Fry
Protagonisti: Scienziati
Materia: Biografia, Ricerca Scientifica
Energia: Realizzare Sogni
Spazio: India, Inghilterra
Tempo: Anni 10

Srinivasa Ramanujan giovane matematico indiano autodidatta, riesce a farsi notare da un luminare scienziato inglese, professore a Cambridge e li si trasferisce per proseguire le sue ricerche sulle partizioni, pur senza laurea.
Lo scoppio della guerra complicherà la vita del giovane indiano, malvisto nel campus, di salute cagionevole e ingabbiato nei meandri delle regole per la pubblicazione scientifica, lui abituato alla mera intuizione matematica.
Nel suo professore cresce la stima tanto che lotterà per lui per farlo accedere alla Royal Society e fare di lui un inglese a tutti gli effetti.

Solito film Biografico del genio di turno, stavolta matematico.
La vita breve del protagonista fatta di studi e rinunce, non fa breccia nello spettatore, che viene appena scalfito dalla storia lasciandolo quasi indifferente.

Voto Finale: Insufficiente

Frase del Film: Un’equazione per me non ha senso, se non rappresenta un pensiero di Dio!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Anni 10, Biografia, India, Inghilterra, Realizzare Sogni, Recensioni, Ricerca Scientifica, Scienziati e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...