88 minuti

Al Pacino in lotta contro il tempo alla ricerca della verità.
88 minuti
Titolo: 88 minuti
Cast: Al Pacino, Alicia Witt, Leelee Sobieski
Regia: Jon Avnet
Protagonisti: Forze dell’ordine, Serial Killer
Materia: Omicidi, Corsa contro il Tempo
Energia: Indagini
Spazio: Usa
Tempo: 2000

Il Dottor Jack Gramm, luminare psichiatra criminale professore universitario, la cui deposizione ha fatto condannare il Mostro di Seattle, è in attesa che il serial killer venga finalmente giustiziato 9 anni dopo.
Proprio quel giorno una sua studentessa viene uccisa, un omicidio che combacia alla perfezione con la metodologia del mostro,
Un emulatore? un errore giudiziario? o un complice del Mostro?
Tanto basta per mettere in discussione la sentenza e Gramm viene messo all’indice per falsa testimonianza durante il processo.
Il Dottor Gramm cosi si trova da solo a svelare il mistero sotto minaccia di morte entro 88 minuti.

Misteri e thrilling che non centrano il segno.
Al pacino psichiatra d’azione fallisce nettamente, complice una trama astrusa e illogica che non coinvolge più di tanto, azzerando la suspense a cui il film mirava.

Voto Finale: Debole

Frase del film: Le restano 88 minuti di vita!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2000, Al Pacino, Corsa contro il Tempo, Forze dell'Ordine, Indagini, Omicidi, Recensioni, Serial Killer, USA e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...