Ti sposo ma non troppo

Quella strana cosa che si chiama amore e non smette mai di ispirare film.
Ti sposo ma non troppo
Titolo: Ti sposo ma non troppo
Regia: Gabriele Pignotta
Cast: Gabriele Pignotta, Vanessa Incontrada, Catherine Spaak
Protagonisti: Adulti
Materia: Comicità, Matrimoni, Amore
Energia: Innamoramento
Spazio: Italia
Tempo: 2010

Andrea, lasciata dal fidanzato sull’altare, si innamora del suo nuovo psicologo, Luca, che in realtà è un marpione, che si finge psicologo perché infatuato a prima vista della bella Andrea.
Nel mentre Andrea e Carlotta, una coppia amica di Luca che sta per sposarsi, è piena di dubbi, ma si rinnamorano frequentandosi inconsapevolmente online, generando equivoci con Andrea vicina di carlotta.

Commediola degli equivoci sull’amore, ma proprio i protagonisti maschili, che non bucano lo schermo, contribuiscono a far naufragare il tutto riducendo il film a qualche gag e poco più.

Voto finale: Debole

Frase del film: Tu non ti puoi innamorare, ti devi sposare!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2010, Adulti, Amore, Comicità, Innamoramento, Italia, Matrimoni, Recensioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...