Agente 007 – Vivi e lascia morire

L’esordio convincente di Roger Moore nei panni di 007!
Agente 007 - Vivi e lascia morire
Titolo: Agente 007 – Vivi e lascia morire
Regia: Guy Hamilton
Cast: Roger Moore, Yaphet Kotto, Jane Seymour
Protagonisti: Spie, Avventurieri
Materia: Spionaggio
Energia: Avventure, Indagini
Spazio: New York, New Orleans
Tempo: Anni 70

007 si ritrova ad affrontare un’organizzazione criminale di origine caraibica con alle spalle il voodoo.
Questa coltiva e spaccia grandi quantità d’eroina, mirando al monopolio dello spaccio in America.
Bond si mette sulle loro tracce sfiorando più volte la morte, ma uscendone sempre elegantemente, magari con la giacca un pò sgualcita.

Ottavo capitolo della celeberrima saga che vede il buon esordio di Roger Moore, che fa subito suo il personaggio, aumentandone il tasso d’ironia.
Cambio di atmosfere per il nuovo 007, gli anni 70 tinteggiano il film influenzando lo stesso Bond, sempre elegante, alla moda e a caccia di un pò di dolce compagnia.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: “Il mio nome è…”, “I nomi sono per le pietre tombali!”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Anni 70, Avventure, Avventurieri, Indagini, New Orleans, New York, Recensioni, Spie, Spionaggio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...