The Last Days on Mars

C’è vita elementare su marte, ma non troppo amichevole.
The Last Days on Mars
Titolo: The Last Days on Mars
Cast: Liev Schreiber, Romola Garai, Elias Koteas
Regia: Ruairi Robinson
Protagonisti: Astronauti, Zombi
Materia: Fantascienza, Virus Mortale
Energia: Sopravvivenza
Spazio: Universo
Tempo: Futuro

La missione Aurora su Marte dopo 6 mesi è all’ultimo giorno, poi si torna sulla terra ed è stata fatto una grande scoperta, vita elementare.
Un incidente muore uno degli scienziati, che riprende vita come uno zombie, infettato dall’organismo elementare che hanno scoperto.
Questi zombie sono aggressivi e determinati a infettare gli altri componenti della missione che devono lottare per sopravvivere e riuscire a tornare a casa sulla terra.

Film diviso in due parti, nella prima ottima fantascienza spaziale non troppo lontana dai nostri giorni ci ambienta in un futuro prossimo.
Con l’entrata in scena dei batteri e degli Zombi si trasforma in un thriller senza senso anche se di buona ambientazione spaziale.
Quasi un’horror.

Voto Finale: Insufficiente

Frase del film: Non rivedrete mai casa

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Astronauti, Fantascienza, Futuro, Recensioni, Sopravvivenza, Universo, Virus Mortale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...