Inferno

Tom Hanks ritorna a vestire i panni del professor Langdon
Inferno
Titolo: Inferno
Cast: Tom Hanks, Felicity Jones, Irrfan Khan, Omar Sy, Ben Foster
Regia: Ron Howard
Protagonisti: Scienziati
Materia: Virus Mortale, Terrorismo
Energia: Avventure, Recupero Oggetti
Spazio: Firenze, Venezia, Istanbul
Tempo: 2010

Robert Langdon si sveglia all’ospedale confuso con una piccola amnesia, pensava di essere ancora Boston ma si ritrova invece a Firenze
Neanche il tempo di orientarsi che qualcuno sta tentando di ucciderlo e insieme alla dottoressa di turno riesce a fuggire.
I pochi ricordi Langdon fanno riferimento a un tracciatore laser, l’inizio di un enigma che porta a Inferno, un virus letale capace di dimezzare la popolazione mondiale.
C’è da risolvere un enigma per trovare l’ubicazione del virus, e chi meglio di Langdon! cosi sia l’OMS, sia la moglie del mecenate terrorista che l’ha prodotto e un agente corrotto che lo vuole per se, hanno bisogno delle intuizioni del professore.
Inizia la ricerca del virus creato per sfoltire la popolazione mondiale.

Il ritmo incalzante dei capitoli precedenti degno di una caccia al tesoro, lascia il posto a un più classico plot.
Il risultato è un film misto azione mistero ricerca che cattura l’attenzione dello spettatore.
Niente di eccezionale ma un degno sequel del sequel del Codice da Vinci.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: Ogni male che affligge la terra si può ricondurre alla sovrappopolazione umana

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2010, Avventure, Firenze, Istanbul, Recensioni, Recupero Oggetti, Scienziati, Terrorismo, Tom Hanks, Venezia, Virus Mortale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...