Jack Reacher – Punto di non ritorno

Tom Cruise ri-veste i panni del cavaliere errante tratto dalla penna di Lee Child
Jack Reacher - Punto di non ritorno
Titolo: Jack Reacher – Punto di non ritorno
Cast: Tom Cruise, Cobie Smulders, Aldis Hodge
Regia: Edward Zwick
Protagonisti: Eroi, Militari
Materia: Corruzione
Energia: Indagini, Sparatorie
Spazio: Usa
Tempo: 2010

Jack Reacher ritorna nella vecchia caserma invitato da Susan Turner, una giovane e brillante Maggiore che occupa adesso il suo stesso ruolo di un tempo.
Quando arriva scopre che è stata arrestata per spionaggio e va a parlare con il suo avvocato che, istruito da qualcuno, non gli dice niente, apparte un vecchio caso di riconoscimento paterno che lo riguarda.
Jack Reacher probabilmente ha una figlia, mentre cerca di capire viene arrestato per avere ucciso l’avvocato del Maggiore Susan Turner.
Qui capisce che il maggiore è in pericolo così evade insieme a lei.
Abituato a lavorare da solo, Jack Reacher si trova costretto a proteggere la sua potenziale figlia quindicenne e a indagare insieme al maggiore su chi cerca di farla fuori.

L’affascinante personaggio del primo film e dei libri di Lee Child risulta appannato, sia dall’aspetto di Tom Cruise, sia da una trama troppo d’azione classica tutta inseguimenti e sparatorie condite da un pò di arti marziali.
Trama ben lontana dalle indagini intriganti del primo film, questo film si perde tra i mille titoli di genere che infestano lo schermo.

Voto Finale: Insufficiente

Frase del film: Vi sentite sopra la legge, ma io non sono la legge!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2010, Corruzione, Eroi, Indagini, Militari, Recensioni, Sparatorie, Tom Cruise, USA e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...