French Connection (2014)

La storia del giudice che sfidò la mafia Marsigliese.
French Connection (2014)
Titolo: French Connection (2014)
Regia: Cédric Jimenez
Cast: Jean Dujardin, Gilles Lellouche, Céline Sallette
Protagonisti: Forze dell’ordine
Materia: Criminalità organizzata
Energia: Senso di Giustizia
Spazio: Francia
Tempo: Anni 70

Il traffico di droga in mano alla mafia marsigliese, detta French Connection, a ormai raggiunto livelli elevatissimi e si stà espandendo in America.
Un giovane giudice viene assegnato a l’anti crimine, Pierre Michel, un uomo retto e determinato.
Michel, per sgominare la mafia marsigliese è disposto ad andare oltre i limiti della legge.
C’è un nuovo sceriffo in città e farà di tutto per fermare la piaga della droga e della malavita.

Gangster movie vecchio stampo, con il giudice eroe senza macchia al centro ben interpretato da Dujardin.
Purtroppo il film non propone niente di nuovo ne di particolarmente interessante, risultando infine la solita zuppa riscaldata.

Voto Finale: Debole

Frase del film: Quando interroga i criminali parla come loro!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Anni 70, Criminalità Organizzata, Forze dell'Ordine, Francia, Recensioni, Senso di Giustizia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...