X-Men: Apocalisse

Solo gli X-Men possono fermare la fine del mondo.
X-Men: Apocalisse
Titolo: X-Men: Apocalisse
Cast: James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Oscar Isaac, Nicholas Hoult, Rose Byrne
Regia: Bryan Singer
Protagonisti: Supereroi
Materia: Fantastico, Americanata
Energia: Combattimenti, Salvare il Mondo
Spazio: Terra
Tempo: Anni 80

Anni 80, Reagan presidente, i mutanti iniziano a prendere coscienza di sé, mentre il professore Xavier espande la sua scuola, un’essere proveniente dal passato si risveglia in Egitto.
E’ il primo mutante, un essere con tutti i poteri racchiusi in se, un semidio che vuole conferire parte dei suoi poteri ad altri, a 4 cavalieri che porteranno l’apocalisse, la fine del mondo, perché dalle ceneri del mondo ne vuole costruire uno migliore.
Così l’essere raduna i quattro mutanti più potenti tra cui Magneto e il professor Xavier e gli conferisce grandi poteri, il solo Xavier cerca di opporsi, ma la distruzione ha inizio.
Gli altri mutanti sopravvissuti al disastro della scuola del professore ispirati dalla giovane mutante Fenice combattono l’ultima battaglia per salvare il mondo.
Il semidio ha bisogno di un ultima cosa per diventare un vero e proprio Dio, dei poteri del professore Xavier per essere ovunque e tutti, ma la sua malvagità farà fare fronte comune ai mutanti.

Esagerato un americanata eccessiva con il solito essere superiore in pieno delirio di onnipotenza e onniscienza che può distruggere intere città in un secondo imponendo le mani che viene combattuto dai giovani X-Men che stanno imparando a controllare i propri poteri.
Perfettamente incastonato nella saga X-Men andando a riempire qualche lacuna, ma è un film troppo esagerato, come i poteri dei vari mutanti che si piegano alle esigenze della trama, rendendo così il tutto poco credibile e quindi perdendo di fascino.
Tipico esempio del troppo che stroppia, l’ennesimo mediocre capitolo di una saga affermata.

Voto Finale: Deludente

Frase del film: Potreste lanciare le vostre frecce dalla Torre di Babele, ma non potrete mai colpire Dio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Americanata, Anni 80, Combattimenti, Fantastico, Recensioni, Salvare il Mondo, Supereroi, Terra e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...