Irrational Man

Un vuoto e depresso professore trova uno scopo nella vita, rendere il mondo un posto migliore uccidendo uno sconosciuto giudice corrotto.
Irrational Man
Titolo: Irrational Man
Regia: Woody Allen
Cast: Joaquin Phoenix, Emma Stone
Protagonisti: Insegnanti
Materia: Omicidi, Depressione
Energia: Organizzazione Colpo, Lotta Interiore
Spazio: Usa
Tempo: 2010

Il professore di filosofia Abe Lucas cambia scuola, la sua fama lo precede, ma ormai ha perso il suo smalto, è autodistruttivo e non riesce più a scrivere perchè non ha più uno scopo per vivere.
Neanche la corte della vicina sposata e quella di una sua allieva lo sollevano da questa sorta di depressione.
Ma un giorno, sentendo una conversazione in una tavola calda tra sconosciuti, scopre la sofferenza di una donna a cui un giudice corrotto sta per sottrarre i figli.
Adesso ha uno scopo, fare un omicidio perfetto, uccidere il giudice senza che nessuno possa risalire a lui non avendo nessun collegamento con esso.
Il rischio lo fa sentire vivo e dopo una lunga e minuziosa preparazione mette in atto il suo piano.
Tutto va alla perfezione e sente di aver reso il mondo un posto migliore per la sua maggior gioia di vivere.
Ma il rapporto con le due donne sarà quello che complicherà il tutto, unito al fatto che la polizia arresta un innocente insinuando in lui un dilemma morale, cioè che un’innocente sia incolpato del suo omicidio.
Lucas ormai ama la vita e deve fare delle scelte!

Leggero film diviso tra poliziesco e psicologico, che vede il brillante protagonista deciso nelle sue convinzioni poi messe a dura prova dagli accadimenti.
Un buon lavoro del grande e produttivo Woody Allen.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: Non credi che quando certe persone muoiono, la loro morte rende il mondo un posto leggermente migliore?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2010, Depressione, Insegnanti, Lotta Interiore, Omicidi, Organizzazione Colpo, Recensioni, USA, Woody Allen e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...