Knock Knock

Non sottovalutare mai le intenzioni di chi bussa alla tua porta.
Knock Knock
Titolo: Knock Knock
Cast: Keanu Reeves, Lorenza Izzo, Ana de Armas
Regia: Eli Roth
Protagonisti: Adulti
Materia: Rapimento
Energia: Perseguitare, Violenza
Spazio: Usa
Tempo: 2010

Evan, architetto benestante grazie alla moglie artista, rimane solo per lavorare nel weekend della festa del papà, mentre la famiglia è al mare.
La sera, mentre fuori diluvia, due giovani ragazze bussano alla sua porta, lui le offre riparo in attesa del taxi ma le due lo circuiscono e lo coinvolgono in una notte di sesso.
Il giorno dopo le 2 si rivelano due psicopatiche che lo ricattano apertamente, Evan riesce a fatica a liberarsene, conscio di aver commesso uno sbaglio a cedere alle loro avenches.
La sera dopo, convinto di essersi lasciato tutto alle spalle, ecco che le due si ripresentano, è l’inizio dell’incubo, in gioco adesso c’è la sua vita.

Thriller con poca suspense e ancor meno trama, con molte scene che scivolano sul demenziale.
Un film inutile, mi chiedo perchè Keanu Reeves si abbassi a fare questi film.

Voto Finale: Bagaglioso

Frase del Film: Tutto solo alla festa del papà, povero Evan, ci pensiamo noi!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2010, Adulti, Keanu Reeves, Perseguitare, Rapimento, Recensioni, USA, Violenza e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...