Point Break (2015)

Azione per Acqua, Terra e Aria grazie a rapinatori poliatleti New Age.
Point Break
Titolo: Point Break
Cast: Edgar Ramirez, Luke Bracey, Ray Winstone, Teresa Palmer
Regia: Ericson Core
Protagonisti: Avventurieri, Forze dell’ordine
Materia: Rapine
Energia: Avventure, Infiltrarsi
Spazio: Terra
Tempo: 2010

Brigan, Johnny Utah entra nel FBI tardi, dopo un passato di sport estremi e un amico perso praticando proprio quest’ultimi.
Una banda di rapinatori stà colpendo in tutto il mondo ed in modo eccezionale ed eclatante, restituendo il maltolto alla povera gente.
Tutto porta a giovani che fanno sport estremi, a Brigan che è un poliatleta estremo, viene assegnano il caso e sin dalle prime indagini si scopre che i rapinatori cercano di fare le 8 prove di Ozaki per raggiungere il Nirvana.
Dallo snowboard al motocross, fino alle tute alari il rischio estremo come stile di vita, Brigan cerca di stabilire un contatto tra coloro che cercano di passare la prova dell’acqua che consiste nel surfare onde di 25 metri in mezzo all’oceano.
Qui aggancia Bodhi, il migliore in circolazione, e riesce a farsi accettare proseguendo con loro verso la prova del vento nelle Alpi.
Se da una parte stima il loro modo di vivere e il loro coraggio, dall’altra non approva i metodi che usano per restituire alla Terra ciò che è stato preso e raggiungere il cosidetto Nirvana secondo Ozaki.
Brigan ben presto sarà costretto a fare delle scelte.

Tanta azione e immagini mozzafiato provenienti dagli sport estremi, ma il tutto è vuoto e senza una trama portante degna di un mediocre film.
Nonostante le immagini non affascina anche per colpa degli attori, ben lontani dai carismatici Swayze, Reeves dell’unico e originale Point Break di cui questo è uno scarso Remake.

Voto Finale: Debole

Frase del film: Il punto di rottura; quando la paura diventa padrona e tu il suo schiavo

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2010, Avventure, Avventurieri, Infiltrarsi, Rapine, Recensioni, Terra e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...