Star Wars: Il risveglio della Forza

Torna Star Wars e l’interesse si risveglia.
Star Wars: Il risveglio della Forza
Titolo: Star Wars: Il risveglio della Forza
Regia: J. J. Abrams
Cast: Mark Hamill, Harrison Ford, Carrie Fisher, Max von Sydow, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega
Protagonisti: Avventurieri
Materia: Fantascienza, Amicizia, Guerra
Energia: Avventure, Crescita Interiore, Combattimenti
Spazio: Universo
Tempo: Futuro

Caduto l’Impero l’universo è sotto il controllo del Primo Ordine, nato dalle ceneri di esso, la Resistenza è ancora l’ultimo baluardo.
L’ago della bilancia è Luke Skywalker, l’ultimo Jedi, tutti lo cercano e solo la mappa stellare lasciata da lui può rivelare dove è.
La mappa stà per cadere nelle mani di Kylo Ren, il braccio armato del Primo Ordine, Jedi passato al lato oscuro della Forza. Prima di rivelare dove è la mappa, Poe Dameron un pilota caccia della resistenza che la trasportava viene liberato da un Stormtrooper, un’assaltatore, il cui condizionamento non ha funzionato e visti gli scempi delle sue truppe vuole fuggire lontano.
I due fuggitivi, con il droide dove è nascosta la mappa, vengono abbattuti su Jakku e Finn, l’assaltatore sopravvissuto incontra Rey una giovane ragazza che sopravvive nel pianeta nell’illusione che i genitori tornino a prenderla.
Tra loro cè empatia e quando il primo Ordine attacca il villaggio fuggono insieme al droide rubando un’astronave, il Millennium Falcon.
Le porte per far rientrare i vecchi personaggi sono aperte, che l’avventura spaziale inizi.

E’ come rivedere uno dei film della prima trilogia degli anni 70, 80 che hanno decretato il successo stellare della saga, un naturale sequel della trilogia classica nella trama e nella modalità tanto che i vecchi personaggi non sfigurano affatto.
Ben diverso dalla nuova prequel-trilogia confusionaria imbottita di effetti speciali ma senza nessuno spessore.
Per i fan della serie un gioiello, per gli altri un avvincente avventura spaziale che strappa qualche sorriso.

Voto finale: Bello

Frase del Film: Senti, pezzo grosso, tu hai un altro problema, e cioè che le donne sanno sempre la verità, Sempre!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Amicizia, Avventure, Avventurieri, Combattimenti, Crescita Interiore, Fantascienza_, Futuro, Guerra_, Harrison Ford, Recensioni, Universo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...