L’altra donna del re

La storia delle due sorelle Bolena divise tra amore e potere.
L'altra donna del re
Titolo: L’altra donna del re
Cast: Natalie Portman, Scarlett Johansson, Eric Bana, Kristin Scott Thomas, Jim Sturgess
Regia: Justin Chadwick
Protagonisti: Reali
Materia: Storia, Nobiltà, Amore
Energia: Lotta per il Potere
Spazio: Inghilterra
Tempo: 1500

Il Re Enrico VIII non riesce ad avere un figlio maschio, la regina perde continuamente le gravidanze così si pensa ad un amante che gli dia un figlio maschio in cambio di scorciatoie sociali.
La famiglia Bolena coglie l’occasione al volo e invitano il Re a conoscere Anna, una delle sue figlie, ma il Re si innamora dell’altra, Maria, sposata e ne fa la sua amante portandola a corte con il marito.
Tra le due sorelle si crea acredine, Anna è determinata a raggiungere il potere, non desidera il ruolo di amante vuole diventare regina e arrivata a corte cerca di entrare nelle grazie del Re.
Anna riesce a farlo innamorare e a fare allontanare la sorella che nel frattempo aveva dato il maschio tanto agognato al Re.
Anna vuole di più, vuole diventare Regina e vuole farlo divorziare dalla regina Caterina per poterlo sposare.
La cosa sarebbe non è possibile cosi il Re prende in mano l’autorità spirituale lasciando la chiesa Cattolica e fondando di fatto quella Anglicana.
Anna ce la fà, diventa Regina, ma ha tirato troppo la corda, da alla luce una femmina, Elisabetta, ma non riesce ad avere un maschio e sà che se non ci riuscirà perderà tutto.

Film tratto e romanzato dalla celebre storia di Anna e Maria Bolena riprese nell’omonimo libro di Philippa Gregory.
Il film ci porta alla corte di Enrico VIII centrando la trama sugli intrighi amorosi che mirano al potere, ma il tutto non riesce mai a farci sentire il sapore della storia che muove i suoi passi.
I pur bravi attori protagonisti non risultano azzeccati e il film crolla come un castello di carte.

Voto Finale: Debole

Frase del Film: L’amore non ha nessun valore senza il rango è il potere.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 1500, Amore, Inghilterra, Lotta per il Potere, Nobiltà, Reali, Recensioni, Storia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’altra donna del re

  1. benez256 ha detto:

    L’ho visto un sacco di volte ma solo perchè ci sono Scarlett Johanson e Natalie Portman…amo Scarlet Johanson e Natalie Portman……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...