Matrimonio a Parigi

Boldi, Salvi e Izzo, per farci ridere, questa volta, si trasferiscono a Parigi.
Matrimonio a Parigi
Titolo: Matrimonio a Parigi
Regia: Claudio Risi
Cast: Massimo Boldi, Paola Minaccioni, Enzo Salvi, Biagio Izzo, Massimo Ceccherini, Rocco Siffredi
Protagonisti: Famiglia
Materia: Comicità
Energia: Innamoramento, Storie di Vita
Spazio: Parigi
Tempo: 2010

Le famiglie di due ragazzi che vivono a Parigi vanno a trovarli nello stesso periodo.
Una famiglia è di origine napoletana con il padre finanziere tutto d’un pezzo, l’altra viene da Milano, vive con le televendite e sono “grandi evasori”.
L’incontro tra i due nuclei fa venire a galla l’evasione.
Il rischio di denuncia una volta tornati in Italia e la conseguente galera sono dietro l’angolo, così il capofamiglia milanese le prova tutte per far tornare sui suoi passi il finanziere.
A salvarlo l’amore della figlia per il coinquilino del fratello, figlio del finanziere.

Solito film cinepanettone anche se devo dire c’ho trovato un pò più ritmo del solito.
Ceccherini è il migliore attore della pellicola, il che é tutto un dire!

Voto Finale: Scarso

Frase del film: Non sono mica un evasore, sono un contribuente mignon.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2010, Comicità, Famiglia, Innamoramento, Parigi, Recensioni, Storie di Vita e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Matrimonio a Parigi

  1. Marcello Trombetti ha detto:

    All’ inizio film come questi erano belli, ma adesso non ci stanno piacendo più

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...