Mad Max: Fury Road

Tom Hardy cerca la sua strada in un nuovo medioevo post apocalittico.
Mad Max: Fury Road
Titolo: Mad Max: Fury Road
Cast: Tom Hardy, Charlize Theron, Nicholas Hoult, Megan Gale
Regia: George Miller
Protagonisti: Avventurieri
Materia: Fantastico, Postcatastrofico
Energia: Fuga, Inseguimenti, Violenza
Spazio: Australia
Tempo: Futuro

Max Rockatansky è un ex poliziotto impazzito dal dolore dopo la perdita della famiglia, che vaga nelle lande desertiche Australiane in un futuro postcatastrofico.
Viene catturato e portato alla cittadella dagli uomini di Immortan Joe, un signore della guerra che controlla la distribuzione dell’acqua e quindi la società guerriera creatasi attorno.
Qui Max viene usato come una flebo, un donatore di sangue attaccato alla macchina del guerriero ricevente.
Da questa società fugge Imperatrice Furiosa, una Figlia di Guerra, insieme a delle molte Madri, generatrici perfette allevate per far nascere bambini sani e creare una generazione perfetta.
L’idea di Furiosa e fuggire verso il luogo verde, sua terra di origine ma Immortan Joe rivuole le sue mogli e si lancia al suo inseguimento con i suoi Figli di Guerra.
Una tempesta di sabbia aiuta la fuga di Furiosa e delle molte Madri, anche Max riesce a liberarsi e a prendere il controllo del mezzo di Furiosa per poi decidere di aiutarla a raggiungere il luogo verde.
Ma il luogo verde non esiste, il mondo è invivibile, l’unico posto dove cè acqua in abbondanza è la cittadella, l’unico posto dove tornare per ripartire.

Torna Mad Max rimodernato e rimesso a nuovo, quello del secondo capitolo della serie, quello tutto macchine e inseguimenti, quello che parla poco e agisce d’impulso.
Una buona ripartenza per il personaggio che porterà sicuramente ad altri sequel, dove vedremo tante altre trovate come le macchine riccio e ambientazioni in neo comunità post apocalittiche.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: Sperare è sbagliato, se non si può aggiustare ciò che è rotto, si diventa pazzi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Australia, Avventurieri, Charlize Theron, Fantastico, Fuga, Futuro, Inseguimenti, Postcatastrofico, Recensioni, Violenza e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Mad Max: Fury Road

  1. The Bearded ha detto:

    Si accettabile sono d’accordo….anche se il primo rimane unico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...