Maleficent

La bella addormentata rivisitata in chiave moderna e dal punto di vista della strega Angelina Jolie.
Maleficent
Titolo: Maleficent
Regia: Robert Stromberg
Cast: Angelina Jolie, Elle Fanning, Sharlto Copley, Imelda Staunton
Protagonisti: Streghe, Principesse
Materia: Fantastico, Scontro tra specie, Amore
Energia: Combattimenti, Innamoramento
Spazio: Mondo Fantastico
Tempo: Indefinito

Malefica è una Fata protettrice della brughiera incantata abitara da ogni tipo di creatura fantastica, cresciuta con Stefano un ragazzo umano e innamoratasi di lui.
Stefano la lascia per il mondo degli uomini, avido di potere è alla corte del Re Enrico che brama potere sulla Brughiera.
Re Enrico attacca la brughiera con un potente esercito ma Malefica a capo delle creature fantastiche li sconfigge.
Il Re adirato promette la mano della figlia a chi uccidera Malefica.
Stefano accecato dal desiderio di potere vede il trono vicino, così va da malefica per ingannarla e ucciderla.
Aspetta che Malefica sia nel sonno, ma una volta in suo potere non ce la fà ad ucciderla, cosi gli taglia le ali per riscuotere la sua ricompensa dal Re Enrico.
Malefica tradita dalla persona che amava di più diventa una vera e propria strega, si presenta al battesimo della figlia di Stefano maledicendola, “il giorno del suo sedicesimo compleanno si pungerà il dito e cadrà in un sonno eterno, solo il bacio del vero amore potrà svegliarla”, forte della sua convinzione che l’amore non esiste.
Re Stefano manda la figlia a crescere lontano dal castello, sotto l’egemonia di tre impacciate fate, sperando che la maledizione non si compia.
La bimba vivace sfora spesso nella brughiera e incontra e frequenta Malefica che veglia su di lei, tra loro si sviluppa un rapporto di Madrina, Figlioccia, un rapporto che con il tempo diventa d’amore, vero, l’amore che riuscirà a spezzare quella stessa maledizione che Malefica non poteva più spezzare.

La rivisitazione in chiave moderna della bella addormentata è un pretesto per sfoggiare effetti speciali, più che filosofeggiare sull’esistenza del vero amore.
La trama prolissa fa perdere il filo allo spettatore che si perde come pollicino nella brughiera.
Mangiate qualcosa durante il film e non preoccupatevi se lasciate qualche briciola quà e là, certamente arriverete alla fine più lieti.

Voto Finale: Insufficiente

Frase del film: Ho scagliato quel maleficio perché il vero amore non esiste.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Amore, Angelina Jolie, Combattimenti, Fantastico, Indefinito, Innamoramento, Mondo Fantastico, Principesse, Scontro tra specie, Streghe e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...