Motel Woodstock

Una piccola cittadina vicino a New York diventa il centro del mondo per 3 giorni.
Motel Woodstock
Titolo: Motel Woodstock
Regia: Ang Lee
Cast: Demetri Martin, Imelda Staunton, Liev Schreiber, Emile Hirsch
Protagonisti: Famiglia
Materia: Commedia, Storia
Energia: Crescita Interiore, Confronto Culturale
Spazio: Usa
Tempo: Anni 60

Elliot Tiber proprietario, insieme ai suoi genitori, del motel “El Monaco” sul White Lake a Bethel, trova, non senza difficoltà, il luogo adatto e le licenze necessarie per ospitare l’evento 3 Days of Peace & Rock Music, sfrattato da Woodstock.
A Elliot cambia la vita grazie al successo della manifestazione che vede arrivare più di 500000 persone, rendendolo ricco e facendolo diventare un uomo, assistendo ed essendo partecipe di un fenomeno sociale che segnò un’epoca.

Woodstock, l’evento Hippie, musica pace e amore, visto dall’organizzazione e da una normale famiglia di provincia, travolta e coinvolta dall’invasione di tanti ragazzi con una mentalità molto diversa da loro.
Costumi e musica dell’epoca compresi tutti i cliche, per una commediola sullo sfondo del grande evento che rimarrà per sempre nella storia, diversamente da questo film, che nonostante la regia di Ang Lee, cadrà nel dimenticatoio non rievocando a pieno le atmosfere dell’epoca.

Voto Finale: Debole

Frase del Film: Vai a vedere il centro del mondo!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Anni 60, Commedia, Confronto Culturale, Crescita Interiore, Famiglia, Recensioni, Storia, USA e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...