Una pallottola spuntata

Leslie Nielsen interpreta il tenente Frank Drebin, serio poliziotto quanto involontario comico.
Una pallottola spuntata
Titolo: Una pallottola spuntata
Regia: David Zucker
Cast: Leslie Nielsen, Priscilla Presley, Ricardo Montalban, George Kennedy, O. J. Simpson
Protagonisti: Forze dell’Ordine
Materia: Comicità Demenziale
Energia: Indagini
Spazio: Los Angeles
Tempo: Anni 80

Il tenente Frank Drebin è sulle tracce di un’organizzazione dedita al narcotraffico che ha gravemente ferito un suo collega mentre investigava.
Il già poco brillante Drebin, sempre con la testa fra le nuvole, si innamora a prima vista della bella assistente del cattivone di turno.
Cosi quando la regina Elisabetta d’Inghilterra viene in visita negli USA, Frank credendo in un’attentato le salta addosso creando un’incidente diplomatico che lo farà licenziare.
Frank non si arrende e venuto a sapere che la Regina verrà uccisa durante una partita di Baseball da un giocatore, si intrufola prima come il mitico tenore Enrico Pallazzo poi come arbitro per sventare l’assassinio e darci la possibilità di ridere a crepapelle.

Mitico film comico demenziale, sulla scia de L’aereo più pazzo del mondo dove Nielsen aveva una piccola ma luminosa parte e Top Secret, ripropone e rilancia il genere comico-demenziale portandolo a fasti tali che di fatto lo fanno accettare come nuovo genere cinematografico.
Tra parodia di genere e citazione di altri film il mitico tenente Frank Drebin, con la faccia seria da duro buono, ne combina di tutti i colori facendoci scompisciare dalle risate.
Leslie Nielsen interpreta il poliziotto più comico del cinema dai tempi dell’Ispettor Clouseau dando origine a un capolavoro cinematografico nel suo piccolo.

Voto Finale: Esilarante

Frase del Film: Se io vedo cinque strani individui in toga che pugnalano un uomo nel bel mezzo di un palco davanti a centinaia di persone, li faccio fuori quei bastardi! Questa è la mia linea politica.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Anni 80, Comicità Demenziale, Forze dell'Ordine, Indagini, Los Angeles, Recensioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Una pallottola spuntata

  1. Pingback: Una pallottola spuntata 2½ – L’odore della paura | Il cinefilo insonne

  2. Pingback: Una pallottola spuntata 33 1/3 – L’insulto finale | Il cinefilo insonne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...