Tokyo Drift

Le corse clandestine tra macchine modificate si trasferiscono in Giappone.
The Fast and the Furious: Tokyo Drift
Titolo: Tokyo Drift
Cast: Lucas Black, Vin Diesel, Bow Wow, Nathalie Kelley, Sung Kang, Brian Tee
Regia: Justin Lin
Protagonisti: Piloti, Studenti
Materia: Automobilismo, Avventura
Energia: Inseguimenti
Spazio: Tokyo
Tempo: 2000

Sean Boswell è uno studente sempre in mezzo ai guai per le corse automobilistiche, la madre separata non sa più cosa fare e lo spedisce dal padre, militare di stanza in giappone per tenerlo lontano dai guai.
Già il primo giorno di scuola entra subito nel giro di gare di drifting, derapata controllata, facendo la conoscenza di Han, un amico di Toretto, che gli fornisce la macchina per correre.
Per non farsi mancare niente Sean si innamora della bella giapponesina fidanzata con il bullo locale con parenti nella Yacuza.
Non ce che dire un buon inizio per un gaijin americano, ma dopo l’assassinio di Han rimane solo e il ragazzo deve uscire dai guai con i suoi piedi, pardon, con le sue ruote.

Nuovo spinoff e a differenza di 2 Fast 2 Furious, più originale con nuovo protagonista e nuova location con ambientazioni più adolescenziali.
Il film si lega alla saga di Fast & Furious con il personaggio di Han che troveremo nel 4 5 e 6 film, incastrandosi cronologicamente tra il 6 e il 7 film, grazie al richiamo del finale del 6, ed anche un breve cameo di Toretto.
Per il resto troviamo tutto quello ci aspettavamo belle macchine che sfrecciano per le strade al ritmo di musica incalzante e pneumatici che tracciano cerchi sull’asfalto.

Voto Finale: Insufficiente

Frase del film: Voi uomini, non pensate ad altro che alle dimensioni del motore.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2000, Automobilismo, Avventura, Inseguimenti, Piloti, Recensioni, Studenti, Tokyo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Tokyo Drift

  1. cioccolatoelibri ha detto:

    Non so perché questo è quello dei 7 che mi è piaciuto meno, forse perché non c’erano i soliti protagonisti

  2. Pingback: Fast & Furious – Solo parti originali | Il cinefilo insonne

  3. Pingback: Fast and Furious 6 | Il cinefilo insonne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...