Un microfono per due

Spesso per dare una svolta alla propria vita ce bisogno di uno shock.

La scritta sulla maglietta dice tutto!

La scritta sulla maglietta dice tutto!


Titolo: Un microfono per due
Regia: Todd Louiso
Cast: Jason Schwartzman, Ben Stiller, Anna Kendrick
Protagonisti: Artisti, Insegnanti
Materia: Scuola, Comicità
Energia: Crescita Interiore
Spazio: USA
Tempo: 2000

Marc Pease al suo ultimo anno di college, durante la rappresentazione del Mago di Oz scappa in lacrime per un blocco artistico, nonostante l’incoraggiamento del super professore dai millantati passati artistici John Gribble.
Otto anni dopo Marc fa l’autista ed è ancora legato al college da una fidanzata 8 anni più giovane e al suo prof John Gribble che da parte sua lo evita come la peste.
Marc cerca di incidere un disco con il suo gruppo di coro a cappella, per farlo ha bisogno del suo vecchio e dispotico professore e dei suoi agganci.
Mentre al liceo stanno rappresentando il Mago di Oz si rende conto che deve dare una svolta alla sua vita, soprattutto quando viene a sapere che Gribble ha una storia con la sua ragazza.

Comicità al limite del demenziale e il tentativo di dare un messaggio narrando una storia di rivincita non bastano a soddisfare neanche uno spettatore poco attento alla ricerca di un paio d’ore di relax.
Insomma un film alla Ben Stiller con protagonista Jason Schwartzman.

Voto Finale: Debole

Frase del film: La mia reputazione è in mano ha un gruppo di storditi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2000, Artisti, Commedia, Crescita Interiore, Insegnanti, Recensioni, Scuola, USA e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...