L’ultimo samurai

Con una Katana in mano si possono risolvere molti problemi anche quelli più profondi.
the-last-samurai
Titolo: L’ultimo samurai
Regia: Edward Zwick
Cast: Tom Cruise, Ken Watanabe, Tony Goldwyn, Billy Connolly
Protagonisti: Militari
Materia: Guerra
Energia: Combattimenti, Addestramento, Confronto Culturale, Crescita Interiore
Spazio: Giappone
Tempo: 1800

L’ex capitano dell’esercito americano, Nathan Algren, beve per dimenticare gli orrori commessi contro gli indiani, nativi americani.
Adesso vende fucili per la Winchester, vicino all’autodistruzione riceve e accetta una lauta offerta per addestrare truppe in Giappone per contrastare la rivolta dei samurai.
In giappone trova un mondo e una cultura completamente diversa da quella che conosce tra filosofia, tradizione e voglia di rinnovamento scopre un senso dell’onore inconcepibile, con uomini che si suicidano ritualmente per un fallimento!
Catturato in battaglia impara a conoscere la cultura samurai dei ribelli tradizionalisti e ad amare quella cultura tanto diversa dalla propria.
Dimentica gli errori e gli orrori commessi e sposa la causa persa dei samurai, con loro scende in battaglia contro le truppe regolari ormai addestrate e ben equipaggiate per una battaglia persa, è cosi che riconquista il suo onore e se stesso.

Il film da una parte affronta lo scontro interno di Algren dopo gli orrori commessi e dall’altra quello tra la cultura tradizionalista samurai che lotta per non sparire con l’avvento del nuovo che avanza sotto forma di armi moderne importate dall’occidente.
Algren trova terreno fertile per affrontare i suoi fantasmi peccato che il film più che affrontare il conflitto interiore di Algren affronti il suo addestramento al combattimento per il conflitto con l’esercito imperiale.
Il risultato è un film che va in due direzioni diverse non giungendo da nessuna parte, peccato perchè c’erano le premesse da filmone.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: Tu hai riconquistato l’onore lascia che io muoia con il mio!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Addestramento, Combattimenti, Confronto Culturale, Crescita Interiore, Giappone, Guerra, Militari, Recensioni, Samurai, Tom Cruise e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...