Misure straordinarie

Quando il coraggio di un padre incontra il genio di uno scorbutico scienziato.
misure straordinarie
Titolo: Misure straordinarie
Cast: Harrison Ford, Brendan Fraser
Regia: Tom Vaughan
Protagonisti: Padre, Scienziati
Materia: Malattia, Ricerca Scientifica
Energia: Sofferenza Familiare
Spazio: Usa
Tempo: 2000

John Crowley è un Padre con due bimbi affetti da una malattia degenerativa simile alla distrofia muscolare, il morbo di Pompe, di giorno lavora e la notte si documenta sulla malattia e come procede la ricerca nel mondo.
In Nebraska il Dott. Robert Stonehill lavora alla ricerca di una cura e John si reca la per incontrarlo visto che i suoi figli non hanno molti anni di vita ancora.
Il Dott. Stonehill è a un buon punto ma ha bisogno di fondi per continuare la ricerca.
John lascia tutto e avvia una società biotecnologica con il Dott. Stonehill per produrre una cura più velocemente possibile e salvare la vita ai suoi figli.
La produzione per l’enzima promette bene, e la piccola azienda viene acquistata da una grande azienda farmaucetica.
Per i due niente piu problemi di soldi ma si trovano davanti l’ostruzionismo delle regole del profitto della grande azienda.

Semplice film tratto da uno storia vera che risalta il coraggio di quelle persone che colpite da una tragedia come due figli malati, affrontano la quotidianità a testa alta e decidono di rischiare tutto per dare una vita miglore ai loro figli.
Il pur bravo Harrison Ford non ci stà nei panni dello scienziato alternativo.

Voto Finale: Insufficiente

Frase del Film: Non riesco ad aspettare che i miei figli muoiano

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2000, Harrison Ford, Malattia, Padre, Recensioni, Ricerca Scientifica, Scienziati, Sofferenza Familiare, USA e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...