Promised Land

Autorizzeremo Matt Damon a trivellare il nostro divano?
promised-land
Titolo: Promised Land
Cast: Matt Damon, John Krasinski, Frances McDormand, Rosemarie DeWitt, Lucas Black, Titus Welliver, Hal Holbrook
Regia: Gus Van Sant
Protagonisti: Venditori
Materia: Senso della vita, Inquinamento
Energia: Lotta interiore
Spazio: Pennsylvania
Tempo: 2010

Multinazionale nel ramo energia vuole trivellare una zona rurale vicino ad una piccola città per estrarne gas naturale.
Per convincere le persone a vendere la terra in cui vivono da generazioni mandano Steve Butler, lui si che fa firmare a prezzi bassi, è il migliore, perchè è uno di loro, è cresciuto in una fattoria e sa come e quali tasti toccare.
Ma questa volta non sarà cosi facile, durante la riunione nella palestra del paese si troverà contro l’anziano professore locale di scienze con un passato da ingegnere che mette in allarme la comunità sul rischio di inquinamento sotteraneo che rende improduttivo il terreno per pascoli e agricoltura portandolo di fatto a morire.
Ad ingrossare le fila degli oppositori anche un’attivista ambientalista che usa metodi poco ortodossi.
Butler è determinato e non da spazio a dubbi sul suo lavoro, sarà l’azienda stessa che con un comportamento disdicevole aprirà in lui la strada del dubbio e lo porterà a fare scelte sul suo futuro a partire dal suo passato e da un’insegnate conosciuta nel piccolo paese.

Film attuale specchio della società d’oggi, con le multinazionali che puntano tutto sul profitto passando sopra ogni cosa.
Multinazionali fatte di uomini, mente e braccio di un pensiero societario globale.
Matt Damon Butler apre gli occhi e sceglie di puntare su quei valori in cui è cresciuto.

Voto Finale: Accettabile

Frase del Film: Siete quelli del gas non è vero?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2010, Inquinamento, Lotta Interiore, Matt Damon, Pennsylvania, Recensioni, Senso della Vita, Venditori e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...