Il dottor Stranamore

strangeloveTitolo: Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba
Regia: Stanley Kubrick
Cast: Peter Sellers, George C. Scott, James Earl Jones, Slim Pickens
Protagonisti: Militari, Politici
Materia: Comicità, Guerra
Energia: Salvare il Mondo
Spazio: Usa
Tempo: Anni 60

In piena guerra fredda un Generale impazzito vuole scatenare una guerra nucleare contro lo Russia.
Lancia l’ordine agli aerei sotto il suo comando di lanciare bombe atomiche sulla Russia e isola la base, nella speranza che dall’alto non potendolo fermare seguissero ulteriori forze con la paura della replica Russa.
Capite le intenzioni del pazzo, tutte le componenti sono chiamate a fare la loro parte, sia nella base che all’esterno per evitare il peggio, ma la mancanza di comunicazioni e le procedure militari sono difficili da scavalcare.
Nonostante la comica collaborazione tra i due presidenti anche una sola bomba sganciata potrebbe far scattare l’ordigno di fine mondo, un ordigno potentissimo creato dai russi come deterrenza contro un’attacco nucleare.
Ce la faranno le due parti ad evitare il peggio.

Filmone serio comico.
Sfrutta la comicità su un argomento complesso e attuale negli anni 60, in piena guerra fredda, come le armi nucleari per far comunque pensare lo spettatore.
Un grande Peter Sellers ci fà morire dal ridere, diretto dal grande Kubrick.

Voto Finale: Esilarante

Frase del film: Questo è un corpo a corpo nucleare con i russi

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Anni 60, Comicità, Guerra, Militari, Oscar, Peter Sellers, Politici, Recensioni, Salvare il Mondo, USA e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il dottor Stranamore

  1. Pingback: Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba | Il cinefilo insonne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...