Intrigo a Stoccolma

theprizeTitolo: Intrigo a Stoccolma
Regia: Mark Robson
Cast: Paul Newman, Elke Sommer, Edward G. Robinson, Diane Baker, Sergio Fantoni, Leo G. Carroll
Protagonisti: Celebrità, Scrittori
Materia: Cospirazione
Energia: Indagini
Spazio: Svezia
Tempo: Anni 60

Anche quest’anno siamo ai premi nobel, i grandi luminari nelle varie discipline sono ospitati al grand’hotel in attesa di ricevere il premio.
Tra loro il giovane e donnaiolo Andrew Craig nobel per la letteratura, non crede nel premio ma per i soldi annessi è venuto in Svezia, ormai in crisi è diventato un bevitore e campa scrivendo romanzi gialli sotto uno pseudonimo.
Il giorno dopo un’incontro cordiale con il premio per la fisica dott. Stratman, Andrew lo riincontra trovandolo burbero e scontroso ma soprattutto non si ricorda del loro incontro.
La sue mente da romanzo giallo inizia a sospettare la sostituzione del dott. Stratman, cosi inizia ad investigare nonostante nessuno creda alle sue teorie.

Belli questi film, trama e attori patinati con quel senso degli anni 60, che ci lascia in bocca un pò di Hitchcock e un pò di James Bond.
Thriller e suspense fino ad un certo punto, ma di sicuro è un film di classe.

Voto Finale: Bello

Frase del film: Una volta ancora l’uomo conferisce l’immortalità ai suoi simili

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Anni 60, Celebrità, Cospirazione, Indagini, Paul Newman, Recensioni, Scrittori, Svezia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...