Land of the lost

Titolo: Land of the lost
Cast: Will Ferrell, Anna Friel
Regia: Brad Silberling
Protagonisti: Scienziati
Materia: Viaggi nel tempo, Comicità Demenziale
Energia: Avventure
Spazio: Terra
Tempo: 2000, Preistoria

Rick Marshall è un professore visionario che inventa e costruice un’accelleratore tachionico che sfrutta portali temporali per viaggiare nel tempo.
Alla prova di collaudo si apre un vortice e li trasporta indietro nel tempo si trovano cosi a scappare dal più classico Tirannosauro, cercare di recuperare l’accelleratore perduto nel salto per tornare a casa evitando che finisca nelle mani di un Alieno che vuole conquistare l’universo.

Film comico demenziale tipico di Will Ferrell, qualche risata la strappa ma poco più.

Voto Finale: Debole

Frase del film: Mai fidarsi di uno con la tunica

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2000, Avventure, Comicità Demenziale, Preistoria, Recensioni, Scienziati, Terra, Viaggi nel tempo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...