Rebecca, la prima moglie

Titolo: Rebecca, la prima moglie
Cast: Joan Fontaine, Laurence Olivier, Leo G. Carroll
Regia: Alfred Hitchcock
Protagonisti: Sposi
Materia: Amore, Omicidi, Nobiltà
Energia: Rapporto di Coppia
Spazio: Montecarlo, Inghilterra
Tempo: Anni 30

La nostra mite protagonista è figlia di un pittore di poco successo lavora come dama di compagnia.
Mentre è a Montecarlo conosce il signor De Winter, un ricco e nobile inglese e nell’arco di pochi giorni s’innamorano, cosi Massimo la chiede in sposa.
Dopo un’intimo matrimonio tornano a Manderley, la magione De Winter, un castello e un esercito di servitù al suo sevizio.
La nostra protagonista, mai chiamata per nome nel film, ben presto scopre che deve confrontarsi con Rebecca, la prima moglie, morta un’anno prima, ma ancora tangibile è la sua presenza in casa e nei cuori delle persone di Manderley, la sua ombra è tra loro, il tutto ben difeso dall’oscura governante della servitù.
Quando sembra che il rapporto tra loro stia per finire viene ritrovato il corpo di Rebecca nel panfilo in fondo al mare.
Massimo le confida che odiava la moglie e il vero rapporto con lei era di facciata, ma soprattutto di averla uccisa accidentalmente in uno scatto d’ira e poi impaurito, nascosto e affondato il cadavere.
Gioia enorme per la nostra protagonista, ma ora cè da difendere il loro futuro insieme.

Atmosfere inglesi delle gran tenute nobiliari, con la ragazza semplice che si ritrova ricca e innamorata, ma ben presto l’incubo si abbatte su Rebecca e sul suo amore.
L’entrata finale nella trama dell’omicidio da quell’impronta Hitchcockiana e il salto di qualità che gli valse l’oscar nel 1941.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: Sono io la signora De Winter ora!

Questa voce è stata pubblicata in Alfred Hitchcock, Amore, Anni 30, Inghilterra, Montecarlo, Nobiltà, Omicidi, Oscar, Rapporto di Coppia, Recensioni, Sposi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...