Mission: Impossible – Protocollo Fantasma

Titolo: Mission: Impossible – Protocollo Fantasma
Cast: Tom Cruise, Jeremy Renner, Simon Pegg, Michael Nyqvist, Tom Wilkinson
Regia: Brad Bird
Protagonisti: Spie
Materia: Spionaggio, Americanata
Energia: Recupero Oggetti, Sparatorie
Spazio: Terra
Tempo: 2010

Un ex-operativo russo partito di testa stà cercando di impadronirsi di un congegno nucleare dopo essersi già impossessato dei codici di lancio.
Ethan Hunt e la sua squadra vengono incaricati di fermarlo, ma sembra che i cattivi stiano sempre un passo avanti anticipando le loro mosse e addirittura fanno ricaderegli addosso la colpa di un’attentato al cremlino.
L’attentato fa attivare il Protocollo Fantasma, cioè l’IMF è soppresso e loro non esistono più come agenti, del resto non sono mai esistiti.
Da soli senza nessun supporto esterno devono improvvisare e impedire lo scatenarsi di una guerra nucleare globale.

Cruise abbastanza in forma, ci intrattiene nell’ennesimo capitolo di Mission Impossible.
Spionaggio, azione, segreti rubati e lavoro di squadra sono il pane quotidiano di Ethan Hunt e sono ben presentati in un film che vede tra gli autori l’onnipresente in ogni serie tv di fantascienza del momento J.J. Abrams.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: Che succede dopo la fine del mondo?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2010, Americanata, Recensioni, Recupero Oggetti, Sparatorie, Spie, Spionaggio, Terra, Tom Cruise e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Mission: Impossible – Protocollo Fantasma

  1. Pingback: Mission: Impossible – Protocollo Fantasma | Il cinefilo insonne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...