Il cliente

Titolo: Il cliente
Cast: Susan Sarandon, Tommy Lee Jones, Will Patton, Brad Renfro
Regia: Joel Schumacher
Protagonisti: Adolescenti, Avvocati
Materia: Vendetta
Energia: Senso di Giustizia, Recupero Oggetti
Spazio: New Orleans
Tempo: Anni 90

Barry la lama stà per essere processato per l’uccisione di un senatore, ma niente corpo niente processo.
I federali vogliono che l’avvocato di Barry gli dia delle informazioni sul caso, infatti lui sà tutto anche dove è sepolto il corpo, messo sottopressione anche da Barry che lo ucciderebbe decide di farla finita.
Mentre tenta il suicidio, due fratellini li per caso, nel tentativo di fermarlo rimangono coinvolti, Mark, il più grande parla con l’avvocato prima che si spari, e gli rivela dove è sepolto il corpo del senatore, mentre il più piccolo rimane scioccato ed entra in catalessi.
Già dalle prime indagini viene fuori la loro presenza sul luogo del suicidio e quindi la possibilità che sappiano qualcosa, i federali e i cattivi sono sulle loro tracce, Mark, di famiglia indigente è forte e chiede aiuto ad una avvocatessa, Reggie Love.
Reggie è alle prime armi ed avendo anche lei una brutta situazione familiare, difenderà gratis i bambini come se fossero suoi e quindi non solo dal punto di vista legale.

Grisham ci ripropone il problema sulla scelta se testimoniare o meno contro la malvita, con il rapporto a doppio filo avvocato madre figlio, e procuratori che mirano solo a lla loro carriera senza pensare alle ripercussioni nella vita dei protagonisti.
Anche se in modo semplicistico il nostro grisham ci ha fatto diventare tutti piccoli geni del foro con i suoi film, questa è una delle migliori trasposizioni.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: Qualche volta essere forti significa chiedere aiuto

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Adolescenti, Anni 90, Avvocati, John Grisham, New Orleans, Recensioni, Recupero Oggetti, Senso di Giustizia, Vendetta e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...