L’ora nera

Titolo: L’ora nera
Cast: Emile Hirsch, Olivia Thirlby, Max Minghella
Regia: Chris Gorak
Protagonisti: Alieni, Giovani
Materia: Postcatastrofico, Fantascienza
Energia: Sopravvivenza
Spazio: Mosca
Tempo: Oggi

Due sviluppatori software si recano a Mosca per lanciare un nuovo Social Network, e proprio li scoprono che qualcuno glielo ha rubato.
La sera mentre si ubriacano in un locale di Mosca avviene l’imponderabile, l’energia elettrica se ne và, il buio cala su mosca e con esso calano delle luci, scendono al suolo e iniziano ad incenerire ogni essere umano.
I nostri due amici si nascondono in una cella frigorifera e molte ore dopo escono travando una città deserta presidiata da queste luci.
Inizia la lotta contro l’ignoto che si rivelerà essere una specie aliena che sfrutta macchine elettromagnetiche.

Semplice thriller fantascentifico ad ingrediente alieno, sà di già visto.
Infatti è l’ennesima invasione dell’ennesima specie aliena, sembra che nell’universo ci sono più alieni che risorse e l’ultimo pianeta con risorse è il nostro, cosi prima o poi anche la più pacifica delle specie viene a trovarci per le nostre materie prime.

Voto Finale: Insufficiente

Frase del film: “Che ha detto?” “che moriremo tutti”

Questa voce è stata pubblicata in Alieni, Fantascienza, Giovani, Mosca, Oggi, Postcatastrofico, Recensioni, Sopravvivenza e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...