Il soldato di ventura

Titolo: Il soldato di ventura
Cast: Bud Spencer, Enzo Cannavale, Philippe Leroy, Oreste Lionello, Angelo Infanti, Renzo Palmer
Regia: Pasquale Festa Campanile
Protagonisti: Cavalieri, Avventurieri
Materia: Commedia, Giostre a cavallo
Energia: Combattimenti, Scazzottate
Spazio: Puglia
Tempo: 1500

Ettore Fieramosca insieme a altri prodi quanto scalcinati soldati di ventura arrivano in Puglia alla ricerca di guerre e soldi, trovando i ricchi francesi che assediano gli spagnoli ormai alla fame.
Ettore come sempre si vorrebbe schierare dalla parte del più debole, ma gli altri presi dalla fame lo convincono a schierarsi con i frncesi.
Ma gli snob francesi deridono e umiliano gli italiani, cosi Ettore rifiuta i soldi e va ad unirsi con gli spagnoli.
Gli italiani con i loro modi da straccioni ma efficaci le suonano ai francesi che però non accettando i loro modi continuano a non riconoscere il loro valore, cosi gli spagnoli per risolvere la questione e guadagnare tempo in attesa di rinforzi, organizzano una sfida tra tredici cavalieri delle due nazioni.
Ettore inizia a reclutare tredici italiani di valore per difendere l’onore italiano nella “Disfida di Barletta”.

Rivisitazione del celebre episodio storico in chiave comica, Bud Ettore le suona di santa ragione a destra e sinistra compresi gli Italiani valorosi che inizalmente non vogliono sfidare i francesi.
Per chi piace il genere comico spaghetti western questo film sarà una piacevole sorpresa, non certo il miglior film di Bud Spencer.

Voto Finale: Insufficiente

Frase del film: Erano in cinque, andarono avanti spinti dall’avventura, dalla gloria e dalla fame

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 1500, Avventurieri, Bud Spencer, Cavalieri, Combattimenti, Commedia, Giostre a cavallo, Puglia, Recensioni, Scazzottate e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il soldato di ventura

  1. filmalcinemablog ha detto:

    mah, … è un film “minore”, ma solo sulla carta: il cast non è male assortito, anzi. Forse, per questo, ci si sarebbe aspettati di più, in quanto, insieme al nostro beniamino, giostrano altri personaggi minori, rappresentati da attori di chiara fama, tra cui “il solito” Cannavale, spalla di Bud Spencer anche nella serie di “Piedone”. Tuttavia, forse, il “contenuto patriottico” del film … seppure in veste mock-heroic è un po’ il valore aggiunto del film in sè che, sia pure con qualche “lentezza narrativa”, resta, comunque un qualcosa di gradito ai fan del suddetto Bud Spencer.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...