Crimen perfecto

Titolo: Crimen perfecto – Finché morte non li separi
Regia: Álex de la Iglesia
Cast: Guillermo Toledo, Mónica Cervera
Protagonisti: Commessi
Materia: Commedia, Omicidi
Energia: Ricatto
Spazio: Madrid
Tempo: 2000

La vita di Rafael ha un solo scopo, raggiungere il ruolo di responsabile del piano abbigliamento di un grande magazzino a Madrid.
Per lui la vita è il gande magazzino e li si svolge, ed ogni commessa è ai suoi piedi.
Responsabile dell’abbigliamento femminile in attesa della sospirata promozione ha un rivale, Don Antonio, capo del settore mascile nonchè sua nemesi.
Quando Don antonio viene promosso inizia a fare del mobbing su Rafael a breve ne nasce una colluttazione e Don Antonio muore.
Rafael decide di far sparire il cadavere ma Lourdes lo vede ed inizia a ricattarlo.
Lourdes è una commessa del settore femminile sottoposta di Rafael, essendo la più brutta è anche l’unica che non ha ricevuto le sue attenzioni.
Ma lei è innamorata di lui così lo costringe a sottostare alle sue voglie.
Ce la farà Rafael a liberarsene?

Una specie di commedia-Thriller, più commedia che thriller soprattuto nella seconda parte quando Rafael sottostà ai ricatti di Lourdes.
Parte bene ma poi finisce nel nulla con un finale quantomeno discutibile.

Voto Finale: Debole

Frase del film: il nostro amore è per sempre

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2000, Commedia, Dipendenti, Madrid, Omicidi, Recensioni, Ricatto e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...