Neverland

Titolo: Neverland
Regia: Marc Forster
Cast: Johnny Depp, Kate Winslet, Julie Christie, Dustin Hoffman
Genere: Biografico
Ambientazione: Londra

Barrie è uno scrittore sceneggiatore famoso, ma la sua ultima opera è stata un fiasco.
Ma è anche un’uomo adulto a cui piace giocare coi bambini e inventare sognare mille avventure.
Inizia a frequentare i bambini Davies, Peter in particolare, affascinato da lui, vive e scrive le sue avventure fantastiche: l’isola che non cè.
Per finire il romanzo sacrifca parte della usa vita privata, e una volta pronto a portare in scena l’isola che non cè, anche se tutti intorno a lui pensano che sarà un’altro fallimento.
Alla prima in mezzo ai signoroni, mette 25 bambini orfani sparpagliati tra il pubblico, inutile dire che sarà un successo.

La storia romanzata dello scrittore che ha creato il personaggio di Peter Pan, centra l’attenzione su questo bambino cresciuto che non voleva crescere rimanendo bambino dentro, il quale vede in Peter Davies un lui da piccolo, assecondandolo e giocando con lui nasce Peter Pan.
Bel finale strappa lacrime, ma il film ha dei momenti di stanca diciamo.

Frase del film: non ci riuscirà mai, se nessuno crede in lui.

Voto Finale: Insufficiente

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Biografico, Drammatico, Fantastico, Johnny Depp, Recensioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...