L’età barbarica

Titolo: L’età barbarica
Regia: Denys Arcand
Cast: Marc Labrèche, Diane Kruger, Donald Sutherland
Genere: Drammatico
Ambientazione: Montreal

Jean mark vive una vita anonima e insignificante, con moglie e due figlie, ma non riesce a comunicare con loro.
Non cè la farebbe a tirare avanti senza le sue fughe dalla realtà, è un sognatore e ogni momento della giornata è buono per scappare, estraniarsi e vivere avventure e storie d’amore.
Sognando ad occhi perti nello stress continuo della vita, tira avanti senza uso di nessun tipo di medicinale o pillole, come altri fanno.
La moglie lo lascia e gli lascia anche le figlie, potrebbe essere l’occasione per cambiare vita, ma non è facile e solo la morte della madre gli darà l’input per farlo.
Con l’avvento della nuova vita reale, da l’addio alle sue fughe e alle donne dei suoi sogni.

Un film sulla vita nella società urbana d’oggi e sui rapporti tra le persone dentro e fuori la famiglia e il lavoro.
Semplice ma denso di significati.

Voto Finale: Accettabile

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Drammatico, Fantastico, Recensioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...