The Italian Job

Titolo: The Italian Job
Regia: Peter Collinson
Cast: Michael Caine, Benny Hill, Raf Vallone
Genere: Azione
Ambientazione: Torino

Charlie Croker esce di prigione e gli danno i piani per una rapina in Italia, a Torino, gli incassi della Fiat.
Oltre alla polizia deve fare molta attenzione anche alla Mafia italiana, perciò programma il piano nei minimi dettagli.
Questo si realizzerà in pieno centro a Torino, davanti al Museo Egizio e prevede di caricare la refurtiva, in lingotti d’oro, in tre Mini per poi fuggire in mezzo al traffico di un mega ingorgo creato da loro (‘Se l’hanno provocato loro avranno previso una via d’uscita’), dalla città e dall’italia in una lunga quanto splendida fuga.

Il film è quasi il capostipite del genere azione-brillante, alla’ Ocean’s eleven per intenderci.
Le tre mini sono una blu una bianca ed una rossa, i colori della bandiera inglese, che sommate ad altre parti del film, compreso il titolo, lo fanno apparire come una sfida Inghilterra-Italia.
Durante il film si vedono molti luoghi caratteristici di Torino.
Praticamente quasi un film storico, va visto almeno una volta nella vita.

Frase del film: Mi è venuta una grande idea, ci penso io.

Voto finale: Imperdibile

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Avventura_, Azione, Classic, Commedia_, Recensioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a The Italian Job

  1. Pingback: The Italian Job (2003) | Il cinefilo insonne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...