Il cigno nero


Titolo: Il cigno nero
Regia: Darren Aronofsky
Cast: Natalie Portman, Vincent Cassel, Winona Ryder
Genere: Drammatico
Ambientazione: New York

Sulla scia della visione dei 10 film nominati agli oscar prima di metà febbraio ci ritroviamo in sala a vedere la grande prova della Portman che gli varrà la statuetta, si lo sò sono un pò in ritardo con le recensioni, ma come avrete capito, scrivere non è il mio forte.

Quest’anno la rappresentazione scelta dalla compagnia di balletto New Yorkese è il Cigno Nero.
La prima ballerina è in declino cosi per quest’opera ne verrà scelta un’altra.
Per Nina, ormai avanti nell’età, è l’ultima occasione dopo anni da comparsa.
Ma l’opera richiede alla protagonista un doppio ruolo, l’innocente e delicato cigno bianco, per cui lei è perfetta, e il cattivo e sensuale Cigno Nero.
Viene scelta, ma il suo cigno nero è ben lungi da essere perfetto così, lentamente inizia la metamorfosi verso di esso.
Spinta e ossessionata alla perfezione nel balletto sin da piccola dalla mamma, riuscirà a rendere perfetta la prima del Cigno Nero.

Il finale da senso a molti dubbi insinuati dal regista durante il film, rivalutando tutto l’insieme come un puzzle che prende forma con gli ultimi tasselli.
Thriller personal-psicologico da non perdere assolutamente.

Voto finale: Accettabile

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Drammatico, Recensioni, Thriller e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...