Beautiful: la bellezza che uccide

Titolo: Beautiful: la bellezza che uccide
Regia: Dean O’flaherty
Cast: Tahyna Tozzi, Sebastian Gregory
Genere: Thriller
Ambientazione: Quartiere con villette a schiera

Tre ragazze sono state misteriosamente uccise nel tranquillo quartiere di sunshine hills, ma la gente sembra ormai dimenticarsene, il massimo del mistero che il quartiere offre è una giovane donna che non esce mai di casa ma stà sempre alla finestra.
Daniel è un ragazzo un pò introverso che fotografa il mondo intorno a se. La madre non cè più e le foto che ha di lei sono senza volto.
La nuova vicina, Suzy, è una gnocchissima che ha coscienza di esserlo, e un pò annoiata lo manda prima a fare foto poi a crecare misteri anche dove non cè ne sono.
Lui completamente succube si fa coinvolgere fino ad autoconvincersi di cose che vorrebbero esser vere.

Un film un pò così, il finale un pò assurdo non aiuta anche se vorrebbe lasciare un’alone di mistero.
Rimane alla fine questa bellissima ragazza che fa la fenomena con lo sprovveduto di turno.

Frase del Film: Procurami qualche segreto

Voto finale: Banale

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni, Thriller e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...