Sogni e delitti

Titolo: Sogni e delitti
Regia: Woody Allen
Cast: Colin Farrell, Ewan McGregor, Tom Wilkinson
Protagonisti: Fratelli
Materia: Omicidi
Energia: Sistemarsi a Vita, Sofferenza Familiare
Spazio: Londra
Tempo: 2000

Ian e Terry sono due fratelli molto legati, due bravi ragazzi, Terry fa il meccanico in un’officina, Ian lavora nel ristorante di famiglia ma risparmia nell’attesa d’investire in un albergo in America.
Arriva il momento che la vita li mette davanti alla realtà, ne l’uno ne l’altro hanno i soldi per realizzare i loro sogni, Terry una casa per mettere su famiglia, Ian, svoltare per tenersi una fantastica ragazza di cui si è innamorato ma un pò ambiziosa, che quindi pretende da lui un certo tenore di vita.
Cosi quando il loro zio multimilionaro passa da Londra gli parlano dei loro problemi, lo zio allora gli chiede un estremo favore che se esaudito darà loro eterna riconoscenza da parte sua. Uccidere un Uomo che lo stà per rovinare.
Dopo una certa esitazione iniziale, aiutati nella scelta dai debiti di gioco contratti da Terry, accettano e dopo non poche difficoltà riescono ad uccidere l’uomo facendola franca.
Ma quello sarà l’inizio della fine, infatti Terry è divorato dai sensi di colpa e ben presto inizierà a bere e a fare uso di psicofarmaci, portando nel baratro il fratello verso l’inevitabile epilogo.

Mmmh insomma un film cosi cosi, purtroppo i “2 Stelloni” non mi sono piaciuti nella parte dei fratelli e questo butta tutto un pò giù dando al film un sapore di falso.
Dagli anni ’80 Woody Allen fa un film all’anno, non lo vogliamo paragonare a cinepanettoni vari, ma un pò come Pieraccioni ogni tanto potrebbe fermarsi e aspettare un’idea nuova o quantomeno illuminante.

Frase del film: Stiamo oltrepassando un confine, da qui non si torna più indietro.

Voto finale: Debole

Questa voce è stata pubblicata in Colin Farrell, Ewan McGregor, Fratelli, Omicidi, Recensioni, Sistemarsi a Vita, Sofferenza Familiare, Woody Allen e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...